Senza categoria

MOSTRA DELL’ARTIGIANATO

                                                                                                                                                                                                                                                                   La 78° edizione della MosFoto mostra dell' artigianatotra dell’Artigianato 2014 si è svolta alla Fortezza da Basso a Firenze.
Questa era un’ occasione per poter conoscere l’artigianato un po’ di tutto il mondo, infatti era una mostra internazionale in cui si potevano ammirare oggetti fatti a mano da artigiani professionisti ma anche dai giovani. La fiera ospitava artigiani provenienti da oltre 55 paesi esteri ma soprattutto da molte regioni italiane. Gli stand erano di vario tipo: abbigliamento, accessori, arredamento, gioielli, argenteria, oggettistica, articoli da regalo e enogastronomia, fino agli antichi sapori della tradizione italiana.
Quest’anno il paese ospite era l’Iran che aveva esposto tappeti persiani, argenti, bronzi e anche abbigliamento femminile.
Per l’Italia la regione invitata è stata il Lazio.
Le novità sono stati gli stand dove si potevano ammirare oggetti fatti con materiale riciclato dove la fantasia si sbizzarriva in maniera completamente nuova tanto da rimanere meravigliati davanti a oggetti che venivano riutilizzati in modo completamente diverso dalla loro tradizionale origine.
Fra l’artigianato fiorentino spiccavano i ricami fatti a mano dalle più antiche ditte cittadine e oggettistica d’argento di grande valore.
Nel settore gastronomico si potevano trovare le più tipiche cucine non solo italiane ma anche internazionali dando così la possibilità di degustare sapori nuovi.
Si poteva assistere anche a spettacoli musicali e a balletti classici.

                                                                                                                                                                                                                                     Silvia Maccarrone

Continua
AdminMOSTRA DELL’ARTIGIANATO

Ci presentiamo…

Il disegno di AlessioB scelto come logo del blogla nostra presentazione ancora non c’è, ma ci sono i nostri disegni!?!

Di seguito potete ammirare la gallery dei nostri loghi, ce ne sono di veramente belli e non è stato facile scegliere quale dovesse rappresentarci.

Curiosi di sapere l’origine del nostro nome?

Chissà, forse prossimamente scriveremo un articolo per spiegarlo, l’articolo con cui dovremmo presentarci, ma che ancora non abbiamo scritto… Hehehe!?!

Siamo un po’ in ritardo, è vero, ma ci scateneremo pubblicando un sacco di articoli, da qui alla fine dell’anno.

Ciao e buona visione!?!

Continua
AdminCi presentiamo…

LE AUTO D’EPOCA

UNA GRANDE AUTOD'EPOCA CELESTE

Le auto d’epoca sono molto ricercate.

Ogni anno,a Firenze,I proprietari di alcune auto d’epoca mettono in esposizione le loro macchine nei viali più importanti di Firenze.

Le auto d’epoca hanno un valore inestimabiole, e i proprietari delle altre auto sono molto gelosi.

Il loro fascino si basa sugli strani colori,sulle loro forme e i loro accessori.

Ora mai non ce ne sono quasi più e quelle che si vedono vengono accolte con molto stupore.UN'ELEGANTE MACCHINA NERA

Ogni tanto vengono fatte delle gare tra auto d’epoca.Le riconosci dal suono del motore.

                   LE AUTO D’EPOCA SONO BELLISSIME!!!!!!!!!!!!

DI FILIPPO E GIULIA

Continua

AdminLE AUTO D’EPOCA

Minecraft

                      images

Evviva!! Il gioco che appassiona tutti ragazzi è minecraft fortunatamente, tutti oramai lo conoscono è il gioco più famoso in tutto il mondo.Il suo creatore Notch si gode la sua fama facendo ultimamente vari aggiornamenti delle versioni di gioco per computer, telefoni, xbox360 e ps3. La ditta è molto famosa e il lavoro dei dipendenti è magnifico cioè sono dei geni dell’informatica, è incredibile cosa si può fare con l’intelligenza e un po’ di fantasia. Il gioco si basa su un’ avventura che sembra quasi vera. Minecraft ha tanti materiali di costruzione inoltre si può andare a pesca o in caverna a trovare ferro, diamanti, oro, lapislazzuli, redstone (pietrarossa) e pietra. Nel gioco si possono creare mondi in survival, hardcore e creativo cioè in survival le risorse sono limitate, in hardcore la vita è limitata quindi se muori una volta devi per forza cancellare definitivamente il mondo e in creativo puoi fare tutto quello che vuoi te, perchè le risorse sono infinite. Ci sono anche mob cioè galline, pecore, mucche,lupi,gatti,maiali ecc… , quelli cattivi sono : scheletri, zombie, creeper, ragni, nderman, uomo-maiale, drago ecc… .Il gioco si può fare anche sui server con altri giocatori,creare una tua fazione cioè inviti i giocatori che vuoi tu nella tua alleanza, puoi claimare cioè proteggere la tua casa nel terreno selezionato dal capo fazione. C’è anche un’arena PVP, cioè i giocatori si riuniscono per combattere con altri giocatori e ammazzarlo e rubargli le cose , ci sono warp anche che ti teletrasportano nella zona selezionata, inoltre c’è anche uno shop dove i giocatori possono comprare e vendere cose, si può avere- anche un lavoro per cui ti pagano puoi avere pure un pet a cui puoi dare anche un nome a piacere e colorarlo. Ti puoi difendere dai player e anche dai mob e puoi crescere di livello se l’animaletto combatte , sia che tu che l’animaletto dovete mangiare.Ci sono inoltre le pozioni : di forza, invisibilità, velocità, danno instantaneo, rigenerazione e visione notturna. Ci sono più tipi di server per esempio gli hunger games che consistono nel combattere contro i giocatori , all’inizio devi scegliere il kit d’inizio per poi dopo 1 minuto i giocatori sono teletrasportati allo spawn per frugare e prendere le cose nelle ceste , per poi andare nella mappa e incontrare gli altri giocatori e ammazzarli o venire uccisi.Fare un mondo in survival (sopravvivenza) richiede molta pratica,se fai mondo creative (creativo) devi avere della creatività e tanta pazienza. Le versioni di questo gioco sono tante. I gradi su un server sono importanti cioè in un server essere anche VIP ti rende privo di più privilegi, essere OP è un grande privilegio per un player perchè puoi diventare creativo e immune nel senso invincibile. A noi piace tanto questo gioco in particolare a me (giovanni) lui non ci gioca tanto come me, questo gioco è fantastico.

Adrian & Giovanni

 

 

 

Continua
AdminMinecraft

ADOLESCENZA

images L’adolescenza è un momento di vita unico e irripetibile, l’individuo è bombardato da una così grande quantità di richieste e di stimoli da parte del mondo esterno che parlare di un’unica adolescenza e dei suoi tratti caratteristici non è possibile: risulta difficile infatti inquadrare rigidamente questa fase del ciclo vitale a causa delle mille peculiarità relative alle differenze sociali, di genere ed individuali.
È possibile tuttavia evidenziare delle tendenze di comportamenti ed atteggiamenti, che presuppongono una fase di vita nuova a livello personale.

Durante l’adolescenza, in particolar modo, i cambiamenti sono molto rapidi e vistosi, quindi fortemente risonanti, inconsapevolmente le trasformazioni possono essere vissute come perdita del corpo infantile.
I cambiamenti maggiormente visibili sono l’altezza, il peso, la dimensione di certe parti del corpo, le proporzioni.
Strettamente correlata è la questione del confronto con i coetanei, che può influire sull’autostima, l’adolescente si concentra sulle differenze vivendo come definivo lo stato attuale del suo sviluppo; proprio per questo rimanere indietro assume il valore di inferiorità permanente, uno dei rischi che ne può derivare è quello della depressione.
Nei ragazzi essere precoce o tardivo, seppure si tratti sempre di allontanamento dalla norma, non assume lo stesso valore: i maschi più forti e più sviluppati risultano più popolari e meglio integrati.
Quelli con sembianze che ricordano ancora la fase precedente, cioè l’infanzia, possono invece essere presi di mira e rischiare di diventare vittime di bullismo.
In realtà non è tanto il compagno ad essere rifiutato quanto piuttosto ciò che rappresenta, a causa di un complesso fenomeno di rispecchiamento…
In ogni caso il ritardo rischia di relegare il ragazzo in una posizione di subordinazione psicologica e, se accade il modo continuativo, potrebbe influenzare alcuni tratti della sua personalità.
Nel caso delle ragazze il fenomeno può risultare anche opposto.
Sebbene anche per loro la voglia di diventare adulte possa facilmente giocare la sua parte, in alcuni casi lo sviluppo può essere considerato pericoloso e da evitare.
In questi casi sarebbe molto più desiderabile rimanere nello stato di preadolescente. A volte tale obbiettivo è perseguito talmente intensamente da portare l’adolescente a tentare di ridurre le proprie forme, agendo sull’alimentazione e sul peso ed attuando condotte più o meno pericolose.Uno dei rischi estremi di questo fenomeno è l’anoressia.

Pamela Acosta

Continua
AdminADOLESCENZA