Scienze

Sistema solare

Il sistema solareIn questi video parliamo del nostro sistema solare… Ma non sono dei video qualsiasi, ma sono dei video creati da noi ragazzi e sono pure in inglese!
Gli argomenti trattati sono:
– Marte: un piccolo e arido pianeta il quale ha due lune.
– Nettuno, Saturno, Giove e Urano; tutti hanno gli anelli che sono formati da rocce fluttuanti nello spazio. Gli scienziati non sanno da dove provengono o dove si sono formate.
– Nettuno: ha quattro anelli e ha la superficie blu infatti è molto impressionante.
– Urano: ha undici anelli e quindici lune. L’atmosfera intorno a urano è verdastra. Urano è veramente freddo.
– Giove: è un pianeta grande . Ha un centro roccioso e dallo spazio sembra arancione.
perchè ci sono delle nuvole di tale colore.
– Saturno: è grande quanto Giove ha diciotto lune, ma alcuni scienziati credono che ne abbia di più, e sui anelli sono gli unici che si possono vedere dalla terra.

Buona visione!!

A cura di Niccolò, Matilda Zoy e una piccola partecipazione di AlessandroP
Classe 2^B Granacci (Bagno a Ripoli – FI)

read more
AdminSistema solare

Conosciamo meglio l’autismo

L’autismo è un disordine celebrale che coinvolge molti aspetti dello sviluppo dei bambini e che appare nella prima infanzia.
Per il disturbo dell’autismo,è importante che i genitori dei bambini sappiano riconoscere i segni precoci di questa malattia; innanzitutto ci sono varie forme d’autismo, dalle più lievi alle più gravi.

Come viene identificato l’autismo :

L’autismo viene dal disturbo dei sintomi;
Assenza di gioco immaginativo e sociale;

Diagnosi dell'autismo.

Diagnosi dell’autismo.

Difficoltà di fare amicizie con i pari;
Difficoltà ad iniziare e sostenere una conversazione con gli altri;
Linguaggio insolito e ripetitivo;
Hanno interessi ristretti e un interesse anormale.

Come può essere trattato l’autismo? :

Le terapie e gli interventi servono per un rimedio per risolvere i sintomi per ciascun individuo.

Chi ha scoperto l’autismo? :
L’autismo è stato scoperto da: dallo psichiatra Fitzgerald  nel 2008 in Australia.

Al momento non ci sono ancora cure per l’autismo.

Denise  & Bernadette

ragazzi autistici

ragazzi autistici

read more
AdminConosciamo meglio l’autismo

GLI ESPERIMENTI NEL LABORATORIO DI SCIENZE

Abbiamo fatto vari esperimenti di scienze, eccone alcuni:
– La pressione idrostatica: abbiamo preso una bottiglia d’acqua e la abbiamo riempita, in seguito, per farci vedere la pressione esercitata dall’acqua, la professoressa ha fatto dei piccoli forellini sulla stessa linea sulla bottiglia.

 Esperimento sulla pressione idrostatica dell'acqua.

Esperimento sulla pressione idrostatica dell’acqua.

Abbiamo visto che la pressione idrostatica dell’acqua si trasmette in tutte le direzioni uscendo dai fori e aumenta all’aumentare della profondità.
Comprimibilità dell’acqua: abbiamo preso una siringa (senza ago) con dentro dell’acqua.Abbiamo verificato tappando il foro d’uscita, che per quanto abbiamo fatto forza è stato impossibile far avanzare il pistone.

Esperimento sulla comprimibilità dell'acqua

Esperimento sulla comprimibilità dell’acqua

Il principio dei vasi comunicanti: abbiamo preso uno strumento con dei tubi comunicanti(il diametro di ogni tubicino era uguale agli altri, ma con forme diverse). Abbiamo riempito un tubicino con dell’acqua: l’acqua è scorsa da un tubicino a un altro fino a quando ha raggiunto lo stesso livello in tutti i tubi. Poi abbiamo preso uno stesso strumento, ma con tubicini di diametro diverso. Poi versando anche qui dell’acqua abbiamo verificato che l’acqua saliva più in alto nei tubicini il cui diametro era più piccolo.
E poi ne abbiamo fatti tanti altri durante il corso dell’anno.

Esperimento sui vasi comunicanti.

Esperimento sui vasi comunicanti.

read more
AdminGLI ESPERIMENTI NEL LABORATORIO DI SCIENZE