Blog

Latest News and Updates

I nostri plastici (Francesco, Emanuele e Riccardo)

Il plastico di FrancescoPer realizzare il mio plastico ho utilizzato prevalentemente il compensato,la prima parte è stata tagliare il compensato ed è stato difficile perchè ho dovuto cambiare spesso le lamette perchè si spezzavano molto facilmente. Dopo aver tagliato i pezzi per fare i mobili, oggetti e i particolari per rendere la casa più realistica ho dovuto incollare il tutto con la colla a caldo, poi ho colorato la casa con le tempere, ho realizzato tutti i particolari e ho corretto tutte le imperfezioni

A cura di Francesco

Per creare le pareti ho usato il legno compensato. Poi le ho ricoperte di carta velina viola. Ho aggiunto dei mini poster rappresentanti skateboarding, pallacanestro e Fiorentina, le mie passioni. Per il pavimento ho sempre usato il legno compensato e l’ho ricoperto con un tessuto morbido. Successivamente, ho creato i mobili sempre col compensato, e gli ho incollati con la colla a caldo nei loro medesimi posti. Per abbellire il letto, gli ho messo su una piccola coperta. Il plastico di EmaueleIl plastico è così completato.

A cura di Emanuele

Per iniziare ho preso le misure delle pareti della mia camera e le ho divise in scala. Poi le ho realizzate con il compensato e le ho attaccate con la colla a caldo e qualche chiodo. Poi ho ricoperto le pareti con della carta velina blu. Dopo, sempre con il compensato, ho fatto i mobili e li ho colorati. Il letto, invece, l’ho fatto con il cartone e un pacchetto di fazzoletti e li ho coperti con della stoffa. Infine ho incollato tutti i mobili con la colla a caldo. E il plastico è così completato.

A cura di Riccardo

Di seguito vi proponiamo la galleria di tutti i lavori… Buona visione!?!

AdminI nostri plastici (Francesco, Emanuele e Riccardo)
Share this post

Related Posts