Tecnica

Lavori in corso……FINITIIIIII!!!!!

Il lagoEmozioni che abbiamo provato quando siamo andati alla scuola materna a portare il gioco fatto da noi.
Io ho provato un sensazione molto bella  ed emozionante perché portare un regalo fatto da noi è ancora più bello. Poi vedere i bambini così contenti ti riempe il cuore di gioia; abbiamo giocato e abbiamo fatto una merenda insieme ed è stato molto divertente.
A cura di Claudia S.

Il 16 Maggio siamo andati a portare il laghetto con i pesci ai bambini della scuola dell’infanzia del Padule.
Il “viaggio” di andata è durato poco ma è stato divertente perchè si litigava a chi lo portava quindi  abbiamo fatto a turno. Con noi c’era la prof.Innocenti, la vice preside Nicoletta Zazzari e Sonia “l’esperta”.
Arrivati al Padule abbiamo visto tutti i  bambini in cerchio  aspettando di vedere il gioco che gli avevamo fatto accuratamente per loro.
Erano davvero buffi!!!! E molto intelligenti hanno scoperto subito cosa era e come si giocava infine abbiamo giocato e fatto merenda con loro….
Questa esperienza è stata indimenticabile e molto emozionante!!!!
In seguito siamo tornati a scuola!!!
A cura di Asia D. e Viola H.

Il 16 maggio siamo andati alla scuola dell’infanzia di Padule, a portare ai bambini un gioco costruito da noi con la prof. Innocenti, la professoressa di tecnica, e con l’aiuto di Sonia.
Ci ha accompagnati anche la vicepreside Nicoletta Zazzeri.
Siamo partiti da scuola nostra dopo il suono della terza campanella e, a piedi, siamo arrivati al Padule.
Entrati nel giardino dell’infanzia abbiamo trovato tutti i bambini a sedere in cerchio, intorno a un tavolo.
Abbiamo appoggiato il laghetto sul tavolo e gli abbiamo chiesto a cosa servisse…
hanno indovinato subito!
Poi gli abbiamo fatto vedere i pesci che avevamo costruito.
Dopo abbiamo fatto provare a ciascuno a pescare un pesciolino.
In cambio del nostro meraviglioso regalo, ci hanno preparato una buonissima merenda.
I bambini si sono affezionati subito a noi.
In quel momento ci siamo sentiti felicissimi perchè li vedevamo molto contenti.
Siamo state anche molto contente di rivedere la nostra scuola e la nostra vecchia maestra Valentina.
A cura di Marta & Bianca 🙂

Giovedì 16 maggio tutta la 1^C è andata alla scuola dell’infanzia del Padule.
E’ stato molto emozionante…..ci è piaciuto tantissimo!!! Gli abbiamo portato il regalo del laghetto con i pesci di legno. Gli è piaciuto tantissimo! Al Padule ci hanno portato la professoressa Innocenti e la vice preside Zazzari. E’ stato molto bello, i bambini si sono divertiti tantissimo e anche noi. Alcuni bambini ci hanno dato dei disegni ed erano molto belli. I bambini erano molto coccolosi e carini, ci hanno anche abbracciati e ringraziati. Per alcuni nostri compagni è stato molto emozionante rivedere la vecchia scuola invece, per altri, era come vedere una normale scuola dell’infanzia. E’ stata una giornata bellissima e divertente!!!
A cura di Virginia S. Alice A.

Il 16/05/2013 noi della 1C insieme alla fprof. Innocenti Elisa,alla sig. Sonia e alla vicepreside Zazzeri Nicoletta siamo andati alla scuola dell’infanzia del Padule.
Gli abbiamo presentato il nostro lavoro.
Poi abbiamo fatto merenda con i bambini e ci abbiamo giocato insieme
In poche parole ci siamo divertiti moltissimo un esperienza fantastica!!!!!!!!!!
A cura di Jacopo V. e Daniele P.

read more
AdminLavori in corso……FINITIIIIII!!!!!

Spunti presi dal sito www.icbagnoaripolicapoluogo.it

1La nostra scuola ha presentato il progetto scuola 2.0 per  il prossimo anno scolastico.

Il progetto consiste nel costruire e programmare alcuni robot della LEGO MINDSTORMS.

Per questo motivo è previsto l’allestimento di un aula apposita per la costruzione del robot.

Questo progetto mi sembra promettente, specialmente perché io sono un appassionato di LEGO e forse la mia mamma me lo comprerà se porterò a casa una buona pagella.

Comunque vediamo come ce la caveremo io e gli altri e se riusciremo a far funzionare il robot.

A cura di Pietro S.

read more
AdminSpunti presi dal sito www.icbagnoaripolicapoluogo.it

I fiori della 2B

Fiori di plasticaNoi della 2B abbiamo fatto a tecnica con dei materiali di riciclo (bottiglie di plastica colorate, smalti, candele, spiedini, perline e nastri) con l’aiuto della professoressa Innocenti e con Barbara una  persona che lavora per “LEGAMBIENTE” dei bellissimi fiori colorati.

Abbiamo iniziato a tagliare le bottiglie poi abbiamo fatto le foglie, petali e con l’aiuto delle candele i pezzi tagliati si sono deformati fino a farle sembrare vere; dopo abbiamo colorato i petali con lo smalto, mentre si stava asciugando abbiamo preso la cima della  bottiglia poi abbiamo aggiunto i petali dentro la cima e con la colla a caldo gli abbiamo attaccati e alla fine abbiamo bucato il tappo della bottiglia e ci abbiamo infilato gli spiedini e le foglie e allo spiedino dei nastri per abbellirlo e sono usciti fuori dei fiori bellissimi.

A cura Matteo B. Mirko F.

read more
AdminI fiori della 2B

I nostri portachiavi personali!

Fotografia di una fase di lavorazione del portachiavi personaleOccorrente: compensato spesso da 2 a 5 mm (grande secondo le dimensioni del portachiavi), foglio riquadrato (per proiezione ortogonale), lapis 2h, pennello, colori a tempera, seghetto, carta vetrata, martello, un chiodo, un anello da portachiavi, matite.

Procedimento: prendere il foglio riquadrato e fare la proiezione ortogonale del portachiavi scelto con il lapis 2h, dopo di che, una volta finita la proiezione ortogonale, prendere le matite e colorare le varie facce del portachiavi.
Una volta finita la proiezione, riportare sul legno il portachiavi scelto (sempre con il lapis 2h).
Prendere il seghetto e ritagliare la figura del portachiavi, una volta ritagliata prendere la carta vetrata e smussare i bordi. Successivamente con le tempere iniziare a colorare seguendo i colori della proiezione ortogonale precedentemente fatta, una volta asciugato, prendere il martello e il chiodo per praticare un foro nel punto in cui si desidera attaccarlo (anche per il verso), ed infilarci l’anello di metallo.
Ed ecco fatto! Dopo tanto lavoro abbiamo il nostro portachiavi PERSONALE!?!

A cura di Giacomo

read more
AdminI nostri portachiavi personali!

Casetta salvadanaio

casetta 300La casetta salvadanaio
A tecnica, con la professoressa Inncocenti, abbiamo costruito una casetta di compensato.
Che ci servirà anche per lo spettacolo di teatro del 16 maggio!!!!
Per costruire questa casetta per prima cosa la professoressa ci ha dato le misure dei pezzi che servivano a comporre la casetta, poi noi le abbiamo disegnati e tagliati sul compensato.
Infine abbiamo incollato con la colla a caldo i vari pezzi infine abbiamo colorato la casetta con le tempere.
A me questo lavoretto è piaciuto molto anche se è stato un po’ difficile tagliare il compensato perche spesso le lame si rompevano e andavano cambiate pero mi sono divertita molto a colorarlo !!
A cura di Olivia

La professoressa Innocenti, su richiesta della prof. Boscagli, ha deciso di fare un lavoro manuale per il teatro: una casetta salvadanaio per metterci dentro la frase di teatro.
Abbiamo iniziato a disegnare i componenti sul compensato con riga e squadra.
In seguito abbiamo tagliato i pezzi con le lame sul tavolo da lavoro.
Dopo aver tagliato i componenti, li abbiamo attaccati con la colla a caldo.
Poi abbiamo colorato la casetta con le tempere.
Il risultatoci sembra … ECCELLENTEEEEEE!!!
A cura di AntonioP

Di seguito tutti i nostri lavori… Buona visione!?!

read more
AdminCasetta salvadanaio

LAVORI IN CORSO……QUASI FINITI!

laghetto 300Oggi 11 aprile 2013 il laghetto e i pesci sono finiti e stiamo costruendo le canne per pescare; questa è l’ultima lezione con Sonia quindi bisogna affrettarci e cercare di finire.

A Maggio porteremo il nostro lavoro finito alla scuola dell’infanzia del Padule e passeremo un pò di tempo a giocare  con i bambini.

Questa esperienza è stata molto bella e speriamo di rifarne altre così, anche se già sappiamo che rifaremo altri bellissimi laboratori con la nostra professoressa e Sonia che  ci mancherà perché ci ha aiutati molto nel lavoro da fare.

Dobbiamo ringraziare la prof. Innocenti e ancora di più Sonia!!!

GRAZIE PROFE E SOPRATTUTTO GRAZIE SONIAAA!!!!!!
Ma ringraziamo anche noi!

GRAZIE 1C!!!!!!!!!!!!!!!!

read more
AdminLAVORI IN CORSO……QUASI FINITI!

VERDURA DI LEGNO

Una cipolla e una melanzana fatte con il legnoPer fare la verdura con il legno serve:

– un foglio
– due squadre
– un pezzo di legno di compensato
– un seghetto
– colori
– carta vetrata
– una matita

Bisogna prendere il foglio e fare un griglia di 2cm x 2cm, disegnarci sopra un tipo di verdura (es.melanzana).
Poi ritagliarla e ricarcarla 2 volte sul compensato.
Dopo che le due parti di melanzana sono state disegnate sul compensato prendere il seghetto e ritagliarle seguendo le linee disegnate.
Quando hai finito di ritagliarle fare due linee a metà delle 2 parti che però non superino la metà dell’oggetto.
Ritagliare anche quelle e per poi intersecarle fra loro.
Quando hai finito di fare tutto ciò prendi i pennarelli e colora il tutto.

A cura di CamillaD

read more
AdminVERDURA DI LEGNO

“LAVORI IN CORSO”

Lavori in corsoCostruiamo un regalo per i piccoli della nostra scuola!

Il 21 Marzo 2013 abbiamo iniziato il laboratorio di tecnologia con la prof. Innocenti e con l’aiuto di Sonia.

Abbiamo iniziato la superficie del laghetto e il disegno dei pesci su carta.

Poi li abbiamo disegnati sul legno e tagliati con il seghetto ad arco.

Per ora è stato divertente perchè è un’esperienza nuova.

Di seguito un pò di foto dei nostri “Lavori in corso”!!!

BUONA VISIONE!?!

read more
Admin“LAVORI IN CORSO”

Gli inviluppi: composizioni con linee rette

P1000570 per articoloGli inviluppi sono composizioni grafiche fatte da fasci di segmenti i cui estremi sono posti ordinatamente su due assi di riferimento convergenti con angoli a piacere.

Tali composizioni offrono l’illusione ottica di un movimento di inviluppo.

Noi abbiamo lavorato con gli inviluppi, prima disegnandoli con gli strumenti da disegno e poi realizzandoli con fili di lana o di cotone colorati.

Di seguito vi proponiamo la galleria dei nostri lavori.

read more
AdminGli inviluppi: composizioni con linee rette