Curiosità

MEGA NAVI

foto in bianco e nero del Titanic

Mega navi vi farà scoprire le caratteristiche delle navi
(oppure, se già le conoscete vi aiuterà  a conoscerle meglio)

IL TITANIC

Il Titanic era la più grande nave mai esistita ma l’affondamento si poteva evitare?
La risposta è sì, ma come?
L’affondamento si poteva evitare se il proprietario (S. Isnake) non avesse ordinato di prender l’iceberg alla massima velocità e colpirlo di carena cioè di lato.  Se avesse ordinato di andare alla velocità media e avesse  colpito l’iceberg di prua cioè sul davanti, il Titanic forse sarebbe ancora con noi, magari in un megamuseo.
Ma come mai il proprietario ordinò di andare alla massima velocità e di colpire l’iceberg con il Titanic di carena e non di prua pur sapendo del pericolo?
Perché voleva vincere la bandiera della nave più veloce e far finire il Titanic sulle prime pagine dei giornali al suo arrivo a New York, così la nave andava troppo veloce e, avendo paura di colpire l’iceberg di prua ordinò di colpirlo di carena.
Chi salvò i passeggeri (sopravvissuti) del Titanic?

IL CARPATHIA
Il Carpathia salvò i passeggeri del Titanic saliti sulle scialuppe o quelli in mare.
Ma c’era un’altra nave più vicina?
Più vicino c’era il Mauletania ma il marconista Philips era a dormire e non raccolse i segnali radio .
Quanto era distante il Mauletania?
Al Maleutania sarebbero bastati 25 minuti per raggiungere il Titanic. Se avesse ricevuto i segnali radio tutti i passeggeri del Titanic si sarebbero salvati.
Nella prossima puntata parleremo del naufragio dell’Andrea Doria.

a cura di Lorenzo M. e Matteo D.

read more
AdminMEGA NAVI

COME FARE UN PLASTICO – Prima puntata: I MATERIALI

Fotografia del plastico di treniniUn plastico é una rappresentazione in scala di un progetto, come una casa, un complesso residenziale, un quartiere, una stazione ferroviaria ecc…
Solitamente questi progetti vengono realizzati a mano grazie a dei materiali facili da tagliare e incollare, come la balsa, il cartonlegno o il polistirolo.

La balsa é consigliata qualora si volesse costruire un modello molto piccolo di dimensioni
inferiori ai 5 centimetri.
Questo materiale ha una colorazione uniforme sul marroncino ed é di facile incisione, quindi é
possibile tagliarlo facilmente con strumenti affilati (tagliabalse) e incollarlo successivamente con colle viniliche.
Il costo di una tavola di balsa standard da 15×80 centimetri è di 5 euro ed è sicuramente uno dei materiali più cari per realizzare plastici.

Il polistirolo ad esempio è molto più economico, anche se meno resistente.

Altri materiali più economici della balsa sono il cartonlegno e il poliplat; quest’ultimo è più difficile da tagliare e incollare e il suo prezzo varia tra i 5 e i 7 euro al foglio (circa 100×70 cm).

a cura di FilippoB e AmirE

read more
AdminCOME FARE UN PLASTICO – Prima puntata: I MATERIALI

Strage sfiorata in Russia

Foto meteorite RussiaUn meteorite entra nell’atmosfera in Russia nella regione di Cheremule attraversando circa 1500 KM a est di Mosca.

All’impatto del meteorite l’onda d’urto si estese per circa 2,000,000 di metri quadrati. Circa 1200 di persone sono rimaste ferite, i danni stimati ammontano a circa 33,000,000 di dollari.

Il meteorite che a colpito la Russia misurava 17 m di diametro,questo dato gli conferisce la caratteristica per cui risulta essere il più grande meteorite (soprannominato corpo celeste) ad aver colpito l’atmosfera terrestre da almeno 100 anni.

Danni meteorite RussiaGli scienziati si sono occupati di raccogliere più di 50 piccoli frammenti del meteorite che è esploso ed ha lasciato un buco di oltre 6 metri; la potenza causata equivale a 30 bombe Hiroshima.

A cura di Christian e Niccolò

read more
AdminStrage sfiorata in Russia

L’Acqua è anche Classe!

Logo Classe 4^B - Scuola Primaria Enriquez-Agnoletti

Ciao ci presentiamo,
siamo pesciolini birichini
e a presentarci facciam molti inchini!!!!!

Ci sono merluzzi addormentati,
pesci palla un po’ imbranati,
polpi annodati,
sogliole secche e scatenate
conchiglie profumate,
sugli scogli possiamo fare scivolate!!!!!!!

Siamo anche molto bellini!!!!!
ma, ve lo giuriamo, siamo tantini!

Quando scherziamo sembriamo un po’ piccini!!!
e quando ci impegniamo sembriamo eroi bambini.

Insomma avrete capito che siam dell’Acqua la classe quarta
e ve lo possiamo firmare sulla carta!!!!!!!

A cura di Bianca F. e Alice P.

read more
AdminL’Acqua è anche Classe!