Film

Recensione del film “Belle e Sebastien”.

La scorsa settimana e’ uscito al cinema il film ” Belle & Sebastien”.

Sono andata a vederlo  appena e’ uscito nelle sale, con la mamma e il babbo.
Questo film prende spunto da un cartone animato degli anni ’80. Mia mamma mi ha detto che lo vedeva sempre e ora ve lo racconto.
Sebastien era un bambino della nostra eta’, 9 anni, e viveva con suo nonno in un paese di montagna in Francia.

Il nonno era un pastore e ogni mattina si rendeva conto di aver smarrito  una delle sue pecore.

Lui pensava che a mangiarle fosse stato il cane randagio che si aggirava nelle montagne, invece erano i lupi.

Il nonno e altri abitanti del paese decisero di andare a cacciare il cane che era soprannominato “la bestia”, perche’ era molto grosso e tutti avevano molta paura.
Invece il bambino fece amicizia con il cane, che era una femmina molto buona e coccolona e tutta bianca. La chiamo’ “ Belle”.

Sebastien cercava di nascondere  Belle, perché i cacciatori le davano la caccia.

Locandina del film

Locandina del film

Il nonno lo scopre ma poi capisce che Belle era buona e non aveva mangiato le sue pecore e  così decide di tenerla.

Nessuno le dette più la caccia e rimasero felici e contenti.

Il film mi è piaciuto perche’ mostra i bellissimi paesaggi delle Alpi francesi con laghi, valichi,  boschi,  prati e cime piene di neve e di ghiaccio e poi perche’ adoro gli animali e soprattutto i cani.

Cartone animato

Cartone animato

 

Poesia dedicata ai cani da    Jerome Klapka Jerome

Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione:
Non gli interessa se abbiate fortuna o no,
se siete ricco o povero,
Istruito o ignorante,
Santo o peccatore.
Siete il suo compagno e ciò gli basta.
Egli sarà accanto a voi per confortavi, proteggervi e dare,

se occorre, per voi, la sua vita.
Egli vi sarà fedele nella fortuna e nella miseria.
E’ il cane!

Gaia

Link alla sigla del cartone animato
http://www.youtube.com/watch?v=FfSMdac5aEc

Continua
AdminRecensione del film “Belle e Sebastien”.