Rugby.jpg

Il mio rugby

Il rugby è uno sport che ho provato per caso quando ero ancora in quarta elementare; in principio non mi piaceva molto perché non avevo ancora legato bene con i compagni e non avevo ancora ben capito come funzionava e quali erano le regole. Poi ho cominciato a fare amicizia e a capire le regole; ho scoperto che mi piaceva e mi sono appassionato.

Ormai gioco a rugby da quasi 7 anni e le regole le ho già imparate, ma la cosa più importante e più bella del rugby è l’amicizia che abbiamo tra di noi e l’ambiente che ci circonda. Tra noi compagni c’è un legame indissolubile che durerà per tutta la vita. Questo ti aiuta anche nella partita perché sai che hai i tuoi compagni accanto che tollerano i tuoi errori e che sono sempre pronti a sostenerti.

Il rugby, a differenza di come molti pensano, non è lo sport super violento dove si fa a cazzotti o ci si mordono gli orecchi o cose simili; certo, come in tutti gli sport può capitare di farsi male, ma c’è gran rispetto nei confronti dell’arbitro e soprattutto degli avversari. Durante la partita ci possono essere conflitti ma questi svaniscono nel terzo tempo, ovvero il momento in cui mangiamo insieme.

A cura di Fabrizio M.

AdminIl mio rugby
Share this post

Related Posts