La straordinaria vacanza in Sardegna

15.07
Erano le 9.30 di una tiepida mattina di luglio quando ci siamo imbarcati per la Sardegna. E’ stato un viaggio interminabile ma finalmente alle 19.30 siamo sbarcati a Olbia. Noi abbiamo la casa a Bados, in un residence, dove abbiamo molti amici.
16.07
E’ arrivata mia nonna paterna. Con lei abbiamo passato sei giorni nei quali abbiamo visitato delle spiaggiette vicine alla nostra casa. Siamo rimasti anche nella spiaggia di Bados dove conosciamo tanti ragazzi , con cui ci troviamo bene e giochiamo sulla spiaggia o in acqua a schiaccia 7.
22.07
Finalmente è arrivato il giorno che stavo aspettando da tanto, il giorno in cui una delle mie migliori amiche è arrivata. Siamo andati a prenderla all’areoporto e la abbiamo accompagnata a casa nostra dove è stata ospite per una settimana. Appena sistemate le cose abbiamo iniziato a chiacchierare raccontandoci del più e del meno. Era dall’anno scorso che non ci vedevamo e avevamo un sacco di cose da dirci.

In quella settimana ci siamo divertite tantissimo. In spiaggia abbiamo giocato a schiaccia con altre ragazze ma il più delle volte siamo andate a esplorare il mare e visto che tutte e due avevamo un po’ di paura degli scogli algosi ci siamo portate sempre un gonfiabile per ripararci.
Con Narin ho passato una settimana fantastica e mi è dispiaciuto molto quando è dovuta tornare a casa dai suoi. Ma anche i giorni che ha passato a casa sua sono stati meravigliosi.
5.08
Siamo andati a mangiare in un agriturismo visto che era l’ultimo giorno prima della partenza. Dopo mangiato abbiamo fatto una partita a biliardino e abbiamo vinto tre partite su cinque….niente male per delle principianti.
6.08
Ecolo è arrivato…l’ultimo giorno di questa straordinaria vacanza è arrivato 🙁
Era tutto gia pronto per partire quando è arrivata Narin. Era prestissimo ma visto che ci voleva salutare ed era triste per la nostra partenza…come lo eravamo noi, era venuta lo stesso. Ci ha aiutato a portare i bagagli e ci ha accompagnato fino al cancello dove ci siamo salutate con un abbraccio e promettendoci di rivederci al più presto.

Alessia Ravenni

AdminLa straordinaria vacanza in Sardegna
Share this post

Related Posts