Blog

Latest News and Updates

Il Silenzio – Poesie (parte 4di5)

MatteoNé bianco né nero

Non era né bianco né nero.
Era senza colori
non c’era nulla.

Era una semplice pallina da golf,
un filo d’erba,
un’impronta sulla terra.

L’ho incontrato ed ero solo.

Mi ha avvolto prima che dicessi qualcosa.

C’ero solo io,
c’era il vuoto,
era infinito,
un luogo dove invecchiare.

Quando mi ha lasciato
non ho ricordato nulla,
solo la sensazione di essere nato di nuovo.

Ho cercato parole che non ricordavo,
non le ho trovate.

(Matteo Mori)

FrancescoParola segreta

Torre fuori d’immaginazione

Muro impenetrabile

Musica silenziosa

Vita infinita

Stormo di rondini

Filo che non si può rompere

Fiore che può resistere a tutto.

(Francesco Menichetti)










SaraCircondata dal silenzio

Nessuno lo poteva vedere,

era fresco e misterioso,

lo volevo toccare,

ma potevo solo pensarlo.

Andò via lasciandomi sola,

senza pensieri.

(Sara Massai)











SerenaCamminando lungo i pensieri profondi,

sfiorando l’erba nuova,

fiori di tutti i colori.

Volevo stare sola,

sdraiata sull’erba profumata,

il cuore bucato

dal silenzio sottile.

Le nuvole volano silenziose

senza sapere dove andranno.

(Serena Clarelli)










SofiaSolo solitudine

Solo io.

Il mio viso è così sottile

per colpa del silenzio.

Non mi piace, non ho più un amico,

né genitori, né pesci nell’acqua.

Il silenzio è così insistente

che brucia dentro di me.

(Sofia Pratesi)

AdminIl Silenzio – Poesie (parte 4di5)
Share this post

Related Posts