Senza categoria

primavera.gif

Poesia : la Primavera

primavera   

LA PRIMAVERA.

(=

Fiori che sbocciano quà e là

sento il profumo di felicità.

Una farfalla che vola leggera

dal mattino fino a sera,

vedere negli occhi di un bambino

che ti sorride e ti da un bacino

la sua gioia e la sua allegria

mentre gioca in compagnia.

Cogliere fiori

di tutti i colori

e farne un mazzo

il mio gatto è pazzo.

CHE BELLA LA PRIMAVERA 🙂

DI DELIA P. ,  FRANCESCA R ., MATTEO B. 🙂

Continua
AdminPoesia : la Primavera
ricetta.gif

Cuciniamo insieme

Vi faremo vedere una ricetta per i più e meno golosi … a base cioccolato  . La torta fredda al cioccolato . Ci servono :
– 1 uovo
– 500 g. di cioccolato fondente
– 250 ml di panna liquida
– una confezione dei biscotti che preferite
– mezza confezione di burro
E poi…
– una pentola abbastanza profonda  , una ciotola , una tortiera rotonda .
Per cominciare spezzate TUTTO  il cioccolato fondente, più piccoli sono e meglio è ,   e mettetelo in una ciotola . Nel frattempo riempite una pentola profonda di acqua ( non importa se potabile) , e mettetela a bollire . Quando l’acqua bolle appoggiateci sopra la ciotola con il cioccolato e lasciatelo sciogliere . Quando si sarà completamente sciolto , spengete il fuoco e aggiungete al cioccolato la panna e l’uovo . Poi sbriciolate abbastanza biscotti da ricoprire la base della tortiera . Mischiatela col burro e poi stendetela sulla tortiera . A questo punto versateci sopra la ” crema ” di cioccolato. Lasciatela in frigo per  3/4.
Quando la toglirete dal frigo sarà una torta dura , per sorprendere gli amici … panna a volonta !!!
ricetta                                                        Ricetta di Delia P.

Continua
AdminCuciniamo insieme
Poesie.gif

Lo nostre poesie

L’ AUTUNNOPoesie

Che bello l’autunno, le castagne e le susine,

le bambine e i bambini, le foglie che cadono,

e sempre più umido.

(Margherita S.)

Natale

La neve ricoprendo alberi e pinete

fa risplendere l’aria piena di comete

il giorno di Natale la polvere di renne

fa disegnar bambini disegni con le penne.

Tra sciarpe e cappelli

qualcuno accende fornelli

col fuoco che riscalda

la gente all’aria calda.

Martina L.

PIOGGIA

Tic e tac, la pioggia cade , cade svelta sulle strade .

Balla e canta: tic e tac. Con l’ombrello vo bel bello

nelle pozze a far cic ciac . Scendi scendi , pioggia bella:

canta a tutti la novella della nuvola piccina che si è sciolta stamattina.

(Jessica)

 

 

Continua
AdminLo nostre poesie
scuola-Paperino.gif

Ci presentiamo…

Ciao, noi siamo la classe quinta.

Ci sono 7 maschi simpatici e 12 femmine carine.

In classe i rapporti non vanno tanto bene ma alla fine non sono cosi male, le materie che piacciono di piu sono : musica , motoria ,italiano , e arte .

La nostra classe è al secondo piano, hanno installato la lim (lavagna interattiva multimediale) e la scuola e’ vicinissima allo Stadio .

Abbiamo un bel cortile e la direttrice è simpatica.

Pure le maestre sono molto simpatiche.

Ciao alla prossima!

 

Continua
AdminCi presentiamo…

La mia giornata all’acqua park

acqua parkUn giorno, mentre ero a Cecina per le vacanze, sono andata all’acqua park con una mia amica.
Appena arrivate abbiamo preso il biglietto e siamo entrate di corsa perché non vedevamo l’ora di fare tante cose divertenti!
C’erano molte cose da poter fare, l’ INTRIGO, l’ ANACONDA, il SURFING HILL, il TWISTER e il KAMIKAZE.
Noi abbiamo sistemato gli asciugamani e siamo subito andate a fare l’ INTRIGO.
L’ INTRIGO è uno scivolo piuttosto lungo che puoi fare da solo, a due o a 3/4 pesone. Lo devi fare con un gommone sotto e vai abbastanza veloce (all’inizio avevo un po’ paura ma poi mi è piaciuto)…
Dopo abbiamo fatto il bagno nella piscina con le onde dove c’era della gente che ballava seguendo i passi dei ballerini sul palco. A un certo punto partivano le onde e ci si divertiva un sacco!
Poi siamo andate sull’ ANACONDA , anche questo uno scivolo da fare però senza gommone sotto.
E’ più lento dell’ INTRIGO, io a un certo punto mi sono fermata ma poi dopo essermi data delle spinte sono ripartita.
Successivamente abbiamo fatto il SURFING HILL, un’altro scivolo da fare senza gommone, molto divertente anche questo.
Poi ci era presa fame, allora abbiamo preso due waffel con la nutella (deliziosi), dopo gli waffel siamo andate di nuovo sull’ INTRIGO e lo abbiamo rifatto per tipo 5/6 volte, una in quello a quattro perché è voluto venire anche il babbo di questa mia amica, ed io, no so perché, me lo sono dovuta fare tutto all’indietro!
Quando eravamo piuttosto stanche siamo andate in un’altra piscina per rilassarci un po’.
Alla fine verso le 19 siamo dovute tornare a casa, e, sia io sia la mia amica, eravamo molto stanche…
Per concludere posso dire che mi sono divertita da morire e spero di tornarci l’anno prossimo!

Giulia Fabbri

Continua
AdminLa mia giornata all’acqua park