INSTANBUL

Instanbu2lQuesta estate io e la mia famiglia siamo andati a Instanbul una città dove c’è un po’ di criminalità ma è anche una citta ricca di cultura, divertente ,notturna e fantastica.
Le donne sono tutte con il velo perchè lì c’è la religione mussulmana e praticano la religione dentro le moschee,chiese mussulmane fatte a cupole con due minareti (delle torri) tra cui la mosche blu che ha quattro minareti oppure hagia sophia (Santa Sofia). Abbiamo visitato anche un ambiente unico al mondo, una costruzione sotterranea che raccoglieva, ai tempi di Augusto le Acque come in una cisterna (BIMG_1067asilica Cisterna) sorretta da centinaia di colonne e nell’acqua nuotavano molti di pesci.
Poi si è fatto una gita con una barca sul Bosforo molto bella poi siamo andati al gran bazar un mercato molto grande con più di cinque mila negozi tra cui empori di spezie,tessuti,dolci,tappeti e cose varie.
A Instanbul fanno un gelato diverso dal nostro gommoso e i gelatai fanno degli scherzi ai passanti facendo finta di rovesciare il cono però il gelato non casca perché appunto è appiccicoso e gommoso
Poi basta, se volete approfondire andateci, io mi sono divertito molto a girarla.

 

Daniele Ognibene

AdminINSTANBUL
Share this post

Related Posts