126.jpg

Disegna Firenze come la vedi tu

Lunedi 31 Marzo abbiamo partecipato alla cerimonia per la premiazione del concorso “Firenze insolita- disegna Firenze come la vedi tu” tenutasi in Palazzo Vecchio nel Salone dei Cinquecento.
Questo concorso è stato indetto dal Quartiere Uno organizzato dal Presidente della Commissione Cultura, Ornella Grassi.
I partecipanti sono stati gli alunni della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria. Potevano partecipare intere classi o singoli bambini.


I componenti della giuria sono stati il vignettista satirico Sergio Staino, l’illustratrice Pilar Roca e il registra Giuliano Cenci. Alla cerimonia sono intervenuti:il presidente del quartiere Uno, l’Assessore alla Cultura, l’Assessore alla Pubblica Istruzione.
Come ogni concorso che si rispetti erano previsti dei premi donati dalla Dreoni giocattoli ed infatti era presente anche la signora Laura Dreoni.
La cerimonia è iniziata con il discorso di Sergio Staino. Ci ha ringraziati per il nostro impegno nei disegni e poi ci ha detto di non smettere mai di disegnare e che nessuno ha il dono dalla nascita e che si può imparare a disegnare. Ci ha ricordato poi le parole di una filastrocca di Gianni Rodari messa in musica da Sergio Endrigo:

Mi ha fatto la mia mamma

Persone male informate
O più bugiarde del diavolo
Dicono che tu sei nato
Sotto a una foglia di cavolo!

Persone male informate
O più bugiarde del diavolo
Dicono che sono nato
Sotto a una foglia di cavolo!

Altri maligni invece
Sostengono senza vergogna
Che sei venuto al mondo
A bordo di una cicogna!

Altri maligni invece
Sostengono senza vergogna
Che sono venuto al mondo
A bordo di una cicogna!

Se mamma ti ha comperato
Come taluni pretendono
Dimmi: dov’è il negozio
Dove i bambini si vendono?

Se mamma mi ha comperato
Come taluni pretendono
Diteci: dov’è il negozio
Dove i bambini si vendono?

Tali notizie sono
Prive di fondamento:
Ti ha fatto la tua mamma
E devi essere contento!

Tali notizie sono
Prive di fondamento:
Mi ha fatto la mia mamma
E sono molto contento!
Tali notizie sono
Prive di fondamento:
Mi ha fatto la mia mamma
E sono molto contento!
E sono molto contento!

“Perciò- ha continuato il maestro Staino- se qualcuno vi dirà che non sapete disegnare perchè non avete talento, non gli credete”.
In seguito si è proceduto alle premiazioni per classe e premi speciali per singoli bambini.Noi abbiamo vinto il premio come classe e sei premi speciali. I doni che abbiamo ricevuto sono stati tanti: sei giochi da tavolo, tanti gadgets, materiale per la classe, il libro con il logo di Staino, il diploma di partecipazione e un buono di 5 euro a bambino da utilizzare da Dreoni giocattoli.

I premi

I premi

 

Gli attestati

Gli attestati

 

 

 

 

 
Quando consegnavano i premi eravamo eccitati e ansiosi per il vincitore. Ci sono rimaste impresse le parole di Sergio Staino perchè le abbiamo trovate molto giuste e stimabili. Siamo rimasti contenti perchè la giuria ha detto che tutti i disegni erano belli e non solo quelli dei vincitori e per loro è stato molto difficile scegliere quali premiare. La giuria ha poi detto che hanno partecipato solo bambini piccoli perchè potevano trasmettere nei disegni dei messaggi che agli adulti potevano sfuggire.
Noi abbiamo disegnato Firenze come la vogliamo e come non la vorremmo.
L’abbiamo vista così:

Ecco inoltre l’articolo che parla di noi!disegnafirenze

AdminDisegna Firenze come la vedi tu
Share this post

Related Posts