Visite e Gite

Un giorno al Museo

galileo
Il giorno 18 Marzo abbiamo fatto una gita al Museo della Scienza Galileo Galilei, che si trova nel centro di Firenze.
Galileo Galilei è stato scienziato, musicista, medico e artigiano e lavorava per la famiglia dei Medici, una famiglia di Firenze molto ricca e importante nell’antichità.
Siamo partiti in autobus e dopo abbiamo camminato a lungo sui marciapiedi stretti, caratteristici del centro di Firenze, infine siamo arrivati al Museo sito in un grande palazzo.

Museo_Galileo_palazzo

La facciata del museo Galileo Galilei

 

gioca_e_impara_con_galileo

Galileo Galilei impersonato da una guida del museo

E’ lì che abbiamo incontrato la nostra guida, un signore con strani vestiti, diceva di essere Galileo Galilei, parlava un toscano antico e vestiva in stile rinascimentale.
Ci ha raccontato del telescopio, delle stelle, dello spazio e noi lo ascoltavamo con molto interesse.
Ha fatto molte scoperte e noi per alcune siamo rimasti incantati, tra queste c’era il “Celatone” che serviva per orientarsi in mare.

Ci ha spiegato come ha perfezionato il cannocchiale che prima ingrandiva di due o tre volte, mentre il suo ingrandiva trenta volte di più gli oggetti. In questo modo compì importanti scoperte astronomiche.icona42411_800
Galileo l’aveva fatto usando due lenti, l’oculare e la lente di ingrandimento; quello vicino agli occhi era l’oculare e quello in fondo era l’obbiettivo o lente d’ingrandimento.
Ci ha parlato dell’astronomia e di quando nella notte andava sopra la casa con il suo cannocchiale e guardava lo spazio; aveva scoperto così i satelliti di Giove.
Quando scoprì i satelliti di Giove li aveva chiamati con il nome dei Medici perché a loro dedicava ogni scoperta che faceva.

Sala3sferaarmillarediSantucci_2

La sfera Armillare

Successivamente dopo i suoi meravigliosi racconti siamo saliti al Museo.
Con lui abbiamo visto il museo: alcuni di noi erano parecchio interessati alle reliquie del dito e del dente di Galileo Galilei, altri ai telescopi e altri ancora ai primi termometri.
Infatti in una vetrina abbiamo visto i primi termometri al mondo. Uno dei più pratici era chiamato “Infingardo”, come dice il nome, era molto lento.
Abbiamo visto molte cose come i due cannocchiali che Galileo ha regalato ai Medici, Galileo li aveva regalati loro perché voleva essere accolto da questa famiglia.
Abbiamo visto una cartina del mondo molto vecchia, era all’incontrario e non c’era neppure l’America!
Una sfera gigante, che rappresentava la nostra Terra, circondata da tanti anelli indicava il modello dell’universo tolemaico.

Dopo la visita siamo andati in alcune sale interattive dove c’erano molti giochi divertenti.
Quando siamo arrivati a scuola eravamo stanchi ed affaticati, ma ne è valsa la pena:
ci siamo divertiti molto con Galileo Galilei!

Continua
AdminUn giorno al Museo

Gita al parco Preistorico di Peccioli (Pisa).

Venerdì 11 Aprile alle ore 8,30 le classi terze A e B della scuola primaria G. Bechi sono state in gita scolastica al parco Preistorico di Peccioli per vedere i dinosauri…
Siamo saliti sul pullman ed abbiamo fatto un viaggio non lungo, finchè non siamo arrivati dai dinosauri.
Abbiamo visto dinosauri di diverse dimensioni: piccoli e grandi; ci sono piccoli come il Velociraptor e come l’Oviraptor e grandi come il Tirannosauro ed il Brachilosauro.

Continua
AdminGita al parco Preistorico di Peccioli (Pisa).

PECCIOLI: IL PARCO PREISTORICO DI PISA

Parco preistorico di PeccioliLe classi terze A e B della scuola G. Bechi sono andate insieme a visitare il parco preistorico di Peccioli (Pisa).
Durante il viaggio le due classi erano disposti su sedili a coppie.
Il viaggio è stato breve, piacevole e divertente. E’ stata un’occasione per parlare con tutti i nostri amici anche dell’altra terza.
Il nostro autista era severo ma bravo a guidare. Ha fatto una manovra con il pullman quasi spettacolare!!
Quando siamo arrivati abbiamo visto subito un VELOCIRAPTOR all’ingresso; sembrava darci il benvenuto!!
Siamo entrati dopo una breve merenda e con la guida abbiamo fatto il giro del Parco.
C’è un vulcano che erutta mentre si passa.
Ci sono molti dinosauri, erbivori e carnivori. Il più impressionante è il BRANCHIOSAURO, perché è altissimo (la sua testa resta fra le cime degli alberi).
Lo sapevate che in questo parco tutti i dinosauri sono stati riprodotti in grandezza naturale??
C’è il TIRANNOSAURO che con la bocca aperta fa impressione!!
Ma c’è anche il MAMMOUTH ( che era un ERBIVORO) e un altro dinosauro (MA QUESTO ERA MARINO) che si chiama ARCHELON ( è la tartaruga più vecchia di tutte).
Tutti questi dinosauri sono interessanti.
Dopo la visita abbiamo pranzato tra questi preistorici animali… Che esperienza!!
BELLISSIMA!!
VI CONSIGLIAMO DI FARCI UN SALTO.

Parco preistorico di Peccioli

Continua
AdminPECCIOLI: IL PARCO PREISTORICO DI PISA

MUSEO PALEONTOLOGICO di Firenze

Museo di paleontologia di FirenzeIl giorno 17 Marzo le classi terze A e B della Bechi sono state al Museo Paleontologico di Firenze con il bus, per vedere fossili di animali e vegetali e immagini di animali antichi.
Questo perchè abbiamo approfondito il nostro programma di STORIA già studiato.
Abbiamo visto con i nostri occhi tre mammuth giganteschi: Pietro, Linda e Pippo.
Successivamente abbiamo visto le corna di un bue, scheletri di struzzi giganti che ci hanno molto impressionato.
La guida, mamma di un compagno ci ha fatto anche vedere l’evoluzione del cavallo, che a differenza di altri animali, durante l’evoluzione è diventato sempre più grande. Lo sapevate che il primo cavallo era piccolo come un cane?
Al museo di sono tantissime conchiglie belle, grandi e strane. Non solo italiane, ma provenienti da varie parti del mondo.
Molto interessante e per i fiorentini comodo… No?

Di Miki ed Enea

Continua
AdminMUSEO PALEONTOLOGICO di Firenze

LO STONHENGE

Stonehenge vista dall'altoLO STONHENGE

PIETRA SOSPESA.

E’ PATRIMONIO DELL’UMANITA’ E DELL’UNESCO DAL 1986.

LO SAPEVATE???

Stonehenge è un sito neolitico che si trova vicino ad Amesbury nello Wiltshire, Inghilterra, circa 13 chilometri a nord-ovest di Salisbury sulla Piana di Salisbury.

Stonehenge panorama

Continua
AdminLO STONHENGE

Le gite della terza B

Il pulmino delle giteLe nostre gite sono state belle perchè STIAMO INSIEME ED IMPARIAMO SEMPRE COSE NUOVE.

Ultimamente siamo stati al parco avventura di Pratolino e al Palazzo Vecchio.

Al parco avventura ci siamo divertiti tanto anche se pioveva perchè abbiamo suonato e ballato la danza della pioggia. Poi è smesso di piovere e ci siamo messi in fila per mettersi le imbracature e siamo saliti sugli alberi.
Dopo abbiamo mangiato il gelato e siamo tornati a scuola.

La seconda gita è stata al Palazzo Vecchio. Là ci ha accolto una signora di nome Francesca.
Francesca ci ha portato in diverse stanze, ma nell’ultima stanza ci ha mostrato un mito chiamato “Il principio era il caos”. (parla di quando ancora la Terra non c’era).
Dopo il filmato ci ha fatto delle domande sul mito e poi siamo andati via.

Il pulmino ci stava portando in un’ altra scuola..ma poi le maestre gli hanno fatto cambiare subito direzione.
La prossima gita??
L’aspettiamo con ansia perchè ci piace uscire dalla Scuola!

Di LORENZO e SAMUELE

Continua
AdminLe gite della terza B