robot_sofia.jpg

Un nuovo compagno di gioco (di Sofia)

Volete conoscere una storia? Ho fatto un robot a scuola.
Quando facevo il robot mi sentivo felice ed emozionata perché non sapevo che esistevano dei robot!
Quando l’ho portato a casa ero felicissima. Ci siamo messi a cucinare per vedere un film di HARRY POTTER; allora ci siamo messi a fare una torta. Ma il mio robot ha detto: – TORTA! E la torta era subito pronta.
Così con le altre cose (patatine fritte, bignè…) per me era diventato il mio amico, un compagno di gioco.
Due anni dopo ero felicissima di avere un robot. Giocavamo a: nascondino, a fare i compiti, a mamma e figlia, a fare il cinema, a cucinare e soprattutto è la cosa più importante perché era progettato per me! Ci piaceva guardare anche BRACCIALETTI ROSSI e VIOLETTA. Ma soprattutto ci piaceva andare a cavallo! E così diventò il mio robot preferito.

A cura di Sofia

AdminUn nuovo compagno di gioco (di Sofia)
Share this post

Related Posts