gattino_bianco.jpg

Scoperte incredibili

Un giorno sono entrata nel mio orto e ho incominciato a scavare per piantare le belle di notte; mentre scavavo ho notato nella terra qualcosa di bianco e l’ho preso. Sembrava un sasso deformato e corsi subito a lavarlo, sembrava una statuina.
Pochi giorni dopo ho trovato un pezzo di vaso di ceramica, ho provato a cercare un altro pezzo nella foresta (un giardino abbandonato) perché quello era il posto più probabile dove cercare, ma non trovai nulla nemmeno lì (dopo aver perquisito tutto l’orto). Risalendo verso l’orto intravidi una piccola baracca fra le frasche, ci entrai e notai subito che c’era un gattino appena nato che miagolava lievemente; andai a chiamare la mia vicina per prenderlo e dopo quattro mesi era già una gattina grande e adorabile.

A cura di Virginia

AdminScoperte incredibili
Share this post

Related Posts