gita_fiesole.jpg

Fiesole. Visita all’area archeologica etrusco-romana

Vicino alla piazza principale di Fiesole si trova l’area archeologica esterna portata alla luce nel secolo XIX (1800).
Essa può considerarsi divisa in tre parti:
1) teatro greco
2) terme romane
3) tempio di MinervaCircondano l’area archeologica delle poderose mura ciclopiche.
Il primo insediamento umano a Fiesole risale al NEOLITICO, intorno al 1000 a.C. Fiesole ha una posizione strategica molto apprezzata nell’antichità: si trova su una collina protetta da altre colline circostanti ed è vicinissima ad un fiume navigabile, come era l’Arno. Gli ETRUSCHI vi fondarono una città nel IV/V secolo a.C.
Le MURA CICLOPICHE risalgono al IV secolo a.C. Le pietre, sia di parte delle mura che degli edifici etruschi, furono poi riutilizzate dai romani per le loro costruzioni. Fiesole divenne infatti gradualmente una COLONIA ROMANA (processo di romanizzazione).

AdminFiesole. Visita all’area archeologica etrusco-romana
Share this post

Related Posts