Gita a Ferrara

Il 15 di Aprile abbiamo fatto una gita a Ferrara.

 

IMG-20160608-WA0004Dopo qualche ora di viaggio abbiamo raggiunto la città. Siamo stati subito colpiti dagli imponenti palazzi rinascimentali, soprattutto dal Palazzo dei Diamanti, un edificio costruito con delle pietre a forma piramidale che ricordano la punta dei diamanti.

Dal pullman siamo scesi nella città vecchia e la guida ha fatto subito notare che le strade rinascimentali sono larghe e ordinate mentre le strade medievali sono strette e storte.

A Ferrarai i primi insediamenti risalgono all’epoca dei romani, anche se lo schema delle strade di Ferrara ricorda molto un ferro di cavallo.

I primi insediamenti sorgevano sulle rive del Po, ma nei secoli il fiume ha cambiato corso allontanandosi dalla città. Le case romane erano costruite con mattoni realizzati con l’argilla raccolta lungo gli argini del fiume e con della paglia.

Dopo una piccola passeggiata nei vicoli di Ferrara siamo arrivati nei pressi del ghetto ebraico, in cui vivevano centinaia di ebrei.

Il ghetto era separato dalla città da enormi cancelli, che venivano chiusi la notte.

Arrivati nella piazza centrale abbiamo scorto un enorme edificio: la cattedrale di Ferrara, un imponente chiesa sulla cui facciata è scolpito il Giudizio Universale.IMG-20160608-WA0010

Questa cattedrale dopo il terremoto del 2012 è stata ristrutturata, ma sul soffitto sono state applicate delle reti, per impedire che un’eventuale caduta di pezzi di intonaco o materiale lapideo possa provocare incidenti.

Abbiamo pranzato in un bellissimo giardino vicino alle mura della città, dove abbiamo anche giocato a nascondino e a pallone.

Durante il pomeriggio a bordo della Nena, un vecchio vaporetto veneziano restaurato, abbiamo fatto un’escursione sul Po

La Nena era dotata di binocoli con cui abbiamo potutto osservare da vicino la flora e la fauna che caratterizzano il luogo .

Intorno alle 17 :30 siamo ripartiti con il pullman verso Firenze.

20160415_123033

AdminGita a Ferrara
Share this post

Related Posts