soggiorno-studio-australia.jpg

Australia

L’Australia è la sesta nazione più grande del mondo,l’unica che occupa un intero continente e inoltre la più dell’ Oceania.
Non ha nazioni che confinano con essa ma i due stati più vicini sono la Nuova Zelanda a sud-est, la Papua Nuova Guinea a nord e l’Indonesia a est.
STORIA
Questa nazione è abitata da circa 42000 anni, da quando gli antenati degli attuali Aborigeni australiani giunsero dal sud-est asiatico.
La prima spedizione europea avvenne nel 1770 da parte del capitano James Cook. In quello stesso anno il Regno Unito colonizzò due terzi del continente e il 26 Gennaio fu colonizzato il Nuovo Galles del sud che divenne una colonia penale britannica.
La federazione d’Australia nacque il 1 gennaio 1901 come dominio all’interno dell’impero Britannico e quindi l’Australia divenne ormai indipendente. L’ Australia era sotto il potere della regina Elisabetta II essendo una monarchia costituzionale, anche se nel 1999 ci fu un referendum per trasformare l’Australia in una repubblica ma questa idea non ebbe successo.
Aspetto geografico e clima
L’Australia è circondata da oceani, a Ovest dall’Indiano e ad Est dal Pacifico. Il territorio australiano è selvaggio, quasi la metà del territorio è desertico composto da dune e sabbia. Solo a Sud il clima è moderato e il terreno abbastanza coltivabile; a nord invece il clima è tropicale. In Australia c’è anche la più grande barriera corallina al mondo, La Great Barrier Reef e il più grande monolite globale, l’Uluru.
All’Australia appartiene anche l’isola della Tasmania dove sin trova il più grande lago dello stato, il Lago Eyre.

Cartina fisica dell’Australia
Economia e Popolazione
L’Australia ha una ricca economia di tipo occidentale dove l’industria rappresenta un quinto della forza lavoro. L’economia ha affrontato la crisi globale con una continua crescita e instaurando una forte fiducia nei confronti dei consumatori. La maggiore esportazioni sono quelle di metalli, carboni, petrolio, lana e cereali. La valuta è il dollaro australiano.

La popolazione australiana discende principalmente da immigrati del Regno Unito e dall’ Irlanda del 19esimo secolo e del 20esimosecolo, ma poi anche da altre nazioni, come l’Italia e la Grecia. Invece , attualmente gli aborigeni australiani , ovvero gli abitanti originali della nazione, compongono solo il 2% della popolazione. Inoltre l’Australia sta sperimentando un invecchiamento generale della popolazione.
La lingua maggiormente parlata è l’inglese, ma sono comunque presenti ancora i linguaggi nativi di alcune popolazioni aborigene , perciò un certo numero di immigrati di tutte le generazioni sono bilingue.

Dal punto di vista religioso, in Australia ci sono pochi praticanti, ma sono comunque praticate tutte le religioni, soprattutto la religione cattolica, sia cristiana che anglicana.
Carta politica dell’Australia
A cura di Jacopo, Samuele e Tommaso

AdminAustralia
Share this post

Related Posts