volantino-01-e1433870287293.jpg

Bici in Asta

Sabato 16 Maggio 2015, dopo un progetto svolto nel mese di marzo, le bici che avevamo smontato e rimontato, sono state messe in asta per raccogliere fondi che sarebbero andati alla scuola. È stato organizzato un evento durante il quale alcuni ragazzi hanno fatto i banditori per vendere le bici; dei tendoni con oggetti creati da noi durante l’anno, occupavano una zona dei giardini, insieme agli alunni che aiutavano a vendere borse, racchette, boomerang e altri oggetti…. Ma l’attenzione nel frattempo era riversata su di noi principalmente, i ragazzi di 1^ e 2^A che, in fila, con tamburi a tracolla e bandiere in spalla, sfilavamo con stile nei giardini. Eravamo tutti simili, perché, anche se le facce erano diverse, eravamo vestiti uguali; con delle candide magliette bianche e contrastanti jeans blu. Prima che cominciassimo ad esibirsi, i ragazzi della Granacci che facevano teatro, hanno ballato e cantato il brano “Mamma Mia” nella piazzetta. Poi è arrivato il momento…toccava a noi… Le gambe tremano… La nostra emozione era alle stelle… L’anello ci circonda… L’unica cosa a risvegliarci è il rumore del rullante che comincia a suonare e da lì si parte… tutti in fila ci avviamo in una marcia ordinata che attira tutte le persone che inizialmente chiacchieravano o compravano qualcosa. Appena ci posizioniamo, tamburi davanti, sbandieratori dietro; i tamburi partono per la loro esibizione che finisce con un grandissimo e potente applauso da parte del pubblico. Successivamente tocca ai ragazzi della 1^A, che, tutti agitati per la loro prima esibizione, ricevono un altro applauso altrettanto grande e il sorriso stampato sulla faccia per la soddisfazione accentuata dai complimenti ricevuti dagli sbandieratori di 2^. Questi ultimi iniziano, emozionatissimi e preoccupati per la mancanza di alcuni compagni; ma riescono a strappare un urlo di gioia ad ogni singolo spettatore che finisce per avere le mani rosse dai tanti schiocchi fatti durante il giorno. L’ultima esibizione è poi quella degli sbandieratori soci della giostra della stella di Bagno a Ripoli…. Insomma un grande successo! A fine giornata erano state vendute tutte le bici e la maggior parte degli oggetti del mercatino…

A cura di Giulia e Lucrezia

AdminBici in Asta
Share this post

Related Posts