rane-sul-ramo.jpg

Conosciamo meglio le rane

Le rane hanno un corpo tarchiato, hanno 4 zampe e non hanno la coda quando sono adulti,mentre da piccoli hanno la coda e due zampe.
Le zampe posteriori delle rane sono molto sviluppate e sono utilizzate per saltare. I maschi possono emettere suon tipo gracidii.Gli anfibi sono animali a sangue freddo, non possono regolare la temperatura del corpo, quindi questa cosa dipende dalla temperatura del luogo in cui vivono.

La respirazione
Nel girino la respirazione avviene attraverso le branchie mentre da adulto attraverso un paio di polmoni.
I polmoni delle rane sono come due “sacchetti” sgonfi, e non possono allontanarsi tra loro e restringersi come i nostri: perciò devono “inghiottire” l’aria, riempiendo i polmoni, le rane possono respirare anche attraverso la pelle che è capace di assorbire l’ ossigeno.

La riproduzione
Le rane sono ovipare cioè depongono le uova con fecondazione esterna, nell’acqua danno vita ad un girino che vive come un pesce e si trasforma in adulto mediante con una lunga metamorfosi.
La femmina deposita le uova in acqua o in zone umide,
immerse in una specie di gelatina.
L’uovo si trasforma in girino, durante la crescita al girino spuntano le zampe e il suo corpo cambia forma
La rana vive la maggior parte della sua vita nell’acqua e in parte sulla terra, vivono normalmente in zone umide tipo, nei laghi e nelle paludi , si scaldano al sole e invece per raffreddarsi si mettono all’ombra.
Le rane si nutrono di insetti ,vermi, sono dotate di lingue appiccicose che essi srotolano per catturare gli insetti ad esempio: libellule, moscerini, mosche, farfalle.

Redazione di ClasseConosciamo meglio le rane
Share this post