Educazione Ambientale

alluvione4.png

Mio nonno… Volontario dell’alluvione di Firenze

Quell’avventura tra il 3 e il 4 novembre del 1966 fu la più spaventosa e terribile di tutte le alluvioni a Firenze e dintorni.
L’alluvione non colpì solo il centro storico della città, ma tutto il bacino dell’Arno a monte ed a valle della città.
Le campagne furono allagate per giorni, questa alluvione causò gravi danni non solo a Firenze, ma in gran parte della Toscana,
in generale in tutto il paese.

Continua
Redazione Classe 5^AMio nonno… Volontario dell’alluvione di Firenze
Vigilandia4.jpg

Vigilandia: che peccato… Ce ne siamo dovuti andare!

Oggi siamo stati a Vigilandia…Che felicità!

Per prima cosa abbiamo preso lo scuolabus. Poi, quando siamo arrivati, un vigile ci ha dato una pettorina con un numero.

Dopo ci ha spiegato il percorso e ci ha fatto fare degli esercizi… Noi avevamo molta paura di sbagliare!!

Continua
Redazione Classe 5^AVigilandia: che peccato… Ce ne siamo dovuti andare!
Vigilandia6.jpg

Vigilandia di Haris, Alessandro, Dario e Lapo

Oggi, lunedì 11 aprile 2016, siamo andati a Vigilandia.

Quando siamo arrivati abbiamo visto la 5°e abbiamo fatto con loro la parte della spiegazione del vigile Carlo.

Dopo, mentre la 5° stava facendo l’esercitazione sul percorso con le biciclette, noi abbiamo fatto merenda in una specie di tendone in cui dopo il vigile ci doveva dare, alla fine dell’attività, i patentini.

Continua
Redazione Classe 5^AVigilandia di Haris, Alessandro, Dario e Lapo
Viglilandia1.jpg

Vigilandia di Linda e Sara

Una giornata stupenda!

Oggi lunedì 11 aprile 2016 siamo andati a Vigilandia.

Alle 9:15 è venuto il pulmino a prenderci a scuola per poi portarci a Vigilandia.

Quando siamo arrivati ci hanno accolto due vigili che ci hanno fatto accomodare in una veranda in attesa delle spiegazioni per il percorso con le biciclette.

Dopo un po’ è venuto un altro vigile che ci ha spiegato il percorso e le regole: prendere le lettere della parola Vigilandia, i cartelli del percorso e ci ha anche spiegato il pericolo dell’uso della bicicletta.

Continua
Redazione Classe 5^AVigilandia di Linda e Sara