specola1.jpg

DIMMI COME MANGI… E… TI DIRO’ CHI SEI!

Il giorno 21/2/2018 siamo andati al Museo della Specola a Firenze.
La prima sala visitata, è stata quella degli Scheletri dove abbiamo notato un’immensità di strutture ossee animali. L’uscita didattica voleva farci capire come la dentatura animale è differente a seconda dell’alimentazione: carnivori, erbivori, onnivori e tanti altri.

Gli animali non hanno tutti la stessa dentatura perché ognuno si nutre in modo diverso.
La guida Andrea, ci ha fatto manipolare alcune mascelle, tra cui il dente di elefante, il quale ha pochi ma enormi denti piatti, che servono a macinare tanta erba e foglie perché fa parte della categoria degli erbivori.

La guida ci ha mostrato molte dentature, dal coccodrillo al capodoglio, inoltre ci ha spiegato che i carnivori hanno i denti affilati e appuntiti che servono non per masticare ma per strappare la carne della preda ormai morta.

Prima di salire al piano superiore, Andrea, ci ha dato una piccola scheda con il cranio di alcuni animali e, noi, dovevamo indovinare di cosa si nutrivano e quali animali erano, osservando proprio la loro dentatura: il primo era il lupo (carnivoro), il secondo era la mucca (erbivoro), il terzo era invece la balena con i suoi grandi fanoni che funzionano da spazzola ( filtratore), quarto il grande capodoglio invece quinto il piccolo scoiattolo (erbivoro), sesto il cupo pipistrello ( insettivoro) ultimo il formichiere ( insettivoro).

Dopo aver terminato il lavoro assegnato, abbiamo visitato il piano superiore dove c’erano gli animali impagliati (cioè imbottiti di paglia) ambientati in quello che è stato il loro habitat naturale quando erano in vita.

L’ uscita è stata divertente e persino molto istruttiva, ho imparato molte cose che prima non sapevo.

A cura di Mattia

Redazione di ClasseDIMMI COME MANGI… E… TI DIRO’ CHI SEI!
Share this post