pergola.jpg

Gita alla Pergola

Il 21 Febbraio tutti vestiti a festa siamo andati a teatro. Arrivati alla Pergola siamo rimasti incantati dalla bellezza
delle scale, il lampadario, gli stucchi, le colonne, i quadri e le porte. Sembrava di entrare nel palazzo reale di una fiaba.
All’inizio ci hanno accompagnato in platea per sederci sulle poltrone rosse in prima fila… Il teatro era vuoto, c’eravamo solo noi!
Dal fondo è entrata una attrice, era Serena Sereni e aveva 900 anni!
E così è iniziato lo spettacolo.
Alcuni di noi sono stati chiamati sul palcoscenico, come degli attori. Ben presto ci siamo avventurati negli scantinati freddi, bui, polverosi e sconnessi. Lì abbiamo visto un mondo segreto e nascosto che non immaginavamo esistesse in un teatro.
Questo spettacolo è stato un teatro itinerante per scoprire l’importanza dell’invenzione del Meucci: il telefono a voce.
Abbiamo costruito una specie di telefono unendo molti pezzi di tubo.

A cura di Giulia, Martina e Tommaso

Redazione di ClasseGita alla Pergola
Share this post