Il-libro-e-la-gomma.jpg

IL LIBRO E LA GOMMA

C’era una volta un libro.
Una mattina il libro andò a scuola come sempre nella cartella del suo bambino, mentre i bambini erano fuori a giocare il libro si alzò in piedi e sospirò – Io in questa aula sono sempre solo -.
A un certo punto il libro vide muovere un po’ l’astuccio del banco accanto e, impaurito, lo aprì e rimase a bocca aperta! Vide una piccola gomma che aveva la vita come lui!
Il libro lo aiutò a uscire dall’astuccio.
Il libro e la gomma avevano tutta la ricreazione per giocare, ma a un certo punto non videro l’ora.
Entrò in classe un bambino e vide il libro e la gomma parlare, il bambino si mise a urlare, ma per fortuna la gomma aveva studiato alla scuola di magia e disse – Noi non siamo vivi, noi non siamo vivi -.
Quando il bambino si risvegliò non ricordò di aver visto il libro e la gomma muoversi.
Così la gomma diede la vita all’orologio così li avvertiva un minuto prima che i bambini rientrassero in classe, così il libro e la gomma possono giocare anche loro un po’ prima di tornare al loro lavoro da gomma e da libro.

E vissero tutti felici e contenti.

A cura di Livia

Classe 3AIL LIBRO E LA GOMMA
Share this post