Grotta-di-Lascaux.jpg

LE GROTTE DI LASCAUX

Le Grotte di Lascaux si trovano in Francia nella parte sud-occidentale del paese vicino al distretto di Montignac.
Le grotte furono scoperte per caso nel 1940 da quattro ragazzi.
I dipinti murali contenuti nelle grotte sono stati definiti come la Cappella Sistina del Paleolitco e inizialmente creduti falsi perché erano fatti troppo bene.

I dipinti risalgono al periodo del Paleolitico Superiore tra 40.000 e 10.000 anni fa e gli storici parlano di 17.000 anni fa.

Le grotte furono aperte ai visitatori che però deterioravano i dipinti così è stata decisa la chiusura al pubblico.
Per fortuna i dipinti erano rimasti intatti per anni grazie a una frana che li aveva coperti.
La grotta si è rivelato un sistema collegato di grotte (vedi l’immagine a fianco).

I dipinti che erano nelle grotte raffiguravano: animali, segni e umani.

Gli uomini del Paleolitico pensavano che se avessero raffigurato degli animali avrebbero avuto fortuna nella caccia.

I dipinti erano colorati con dei colori naturali ricavati da piante e pietre, tipo l’ocra che veniva ricavato dalle rocce.

A cura di Arianna

Al seguente link il video della visita virtuale alle grotte:
https://archeologie.culture.fr/lascaux/fr/visiter-grotte-lascaux/diverticule-axial

Classe 3ALE GROTTE DI LASCAUX
Share this post