viola_spirit.jpg

Una storia di due ragazze

C’erano una volta in campagna vicino a Firenze due ragazze che si chiamavano Nimaya e Kaveesha che desideravano avere due cavalli, ma i genitori non volevano i cavalli intorno.

Una notte le due ragazze decisero di scappare da casa per andare nel bosco a cercare dei cavalli, ma andando lontano si persero.
Proseguendo più avanti -per fortuna- trovarono una grotta e rimasero lì a dormire.
La notte tardi sentirono nitrire. Le due ragazze andarono a vedere cosa poteva essere e da lontano videro due cavalli che erano in pericolo (erano rimasti intrappolati in una siepe). Così andarono a salvarli.
Presero ciascuno un cavallo. Kaveesha prese la cavalla bianca e la criniera rosa e la coda blu. Nimaya prese il cavallo marrone chiaro con la criniera e la coda nere.
Tutti e due i cavalli avevano poteri magici: quella di Kaveesha aveva il potere di volare veloce nel cielo e quello di Nimaya aveva il potere di correre velocissimo.
A casa i genitori erano tristi perché le ragazze erano scomparse, ma quando le videro tornare furono felici e decisero anche di tenere i loro bellissimi cavalli che chiamarono Viola e Spirit!

Scritto da Nimaya e Kaveesha

Redazione Classe 5^AUna storia di due ragazze
Share this post