CODING0.jpg

Perché il coding?

In informatica con il termine coding si intende la stesura di un programma, cioè di una sequenza di istruzioni che fanno eseguire a un calcolatore determinate azioni.
Programmare è una competenza necessaria non solo agli informatici ma un’abilità di base per la comprensione dell’informatica, l’elemento che fa funzionare buona parte della tecnologia presente nel nostro mondo.
Praticare coding attiva anche molte funzioni cognitive che vanno al di là dell’acquisizione della competenza tecnica in senso stretto.

Programmare, infatti:
– è un atto creativo, poiché l’alunno è stimolato a creare un prodotto con le proprie idee, con il proprio ragionamento;
– sviluppa competenze logiche poiché ne richiede l’utilizzo costante;
– aumenta la capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente;
– concorre allo sviluppo del pensiero computazionale;
– allena alla soluzione di compiti complessi;
– richiede una pianificazione di passi da svolgere, la coerenza tra esecuzione e pianificazione, il controllo della qualità di istituzioni attraverso le attività di debug (controllo del programma per scoprire l’errore).”
Da Indire, ex sito ufficiale

Per questa attività abbiamo realizzato dei lavori che abbiamo raccolto in un .pdf che potete ammirare CLICCANDO QUI.

 

 

 

Classe 2DPerché il coding?
Share this post