terra-piatta1.jpg

Terra tonda o piatta?

Come tutti sappiamo, la terra è un geoide. Ma non proprio tutti concordano con questa “teoria”. Sono i cosiddetti “terrapiattisti”. Uno dei primi sostenitori della Terra piatta fu William Carpenter nel 1885, successivamente Samuel Shenton fondò nel 1956 la Flat Earth Society (Associazione della Terra Piatta); l’associazione è nata in Inghilterra ma in seguito ha avuto sede in California.
All’inizio i terrapiattisti erano davvero una piccolissima percentuale di persone ma, con la diffusione recente in Rete di video in cui si parla della “vera” forma della Terra, la Flat Earth Society si è arricchita di molti seguaci, tra cui anche vari professori. Attualmente in America, sostengono alcuni, il 34% delle persone dai 18 ai 24 anni pensa che la Terra sia piatta mentre solo il restante 66% continua a credere che sia un geoide.
Per i terrapiattisti una “prova” che la Terra non sia sferica è che, ad esempio, osservando l’orizzonte dal mare si vedono le isole in lontananza; se la Terra fosse tonda ci dovrebbero essere delle curvature e quindi riusciresti a vedere solamente la cima. I sostenitori di questa teoria affermano addirittura che il logo dell’Onu rappresenterebbe la cartina della Terra piatta. Sarebbe inoltre un “segnale” il fatto che negli USA ci siano delle targhe auto con su scritto ITSFLAT (è piatta).
I terrapiattisti hanno anche ideato dei gadget quali orologi, portachiavi, magliette raffiguranti la cartina della Terra piatta. E alcuni, davvero integralisti, hanno anche affermato che due persone non possono avere una relazione se non sono entrambe terrapiattiste. Per questo motivo hanno creato un sito di incontri solamente per loro. Sono riusciti a stampare sulle banconote la scritta “Flat Earth”, hanno inciso delle canzoni sul tema e hanno fatto anche dei timbri con il logo della Terra piatta.
Qualche settimana fa un episodio curioso è capitato proprio in Italia: su un treno sono stati fermati quattro viaggiatori che non avevano il biglietto e che, per evitare di essere multati (non si sa in base a che principio) hanno dichiarato di essere “terrapiattisti” e “cittadini del Mondo”. Al posto dei documenti hanno mostrato un foglio con su scritto “Autodeterminazione”, si sono definiti “uomini sovrani” e hanno detto “non paghiamo nulla!”
Una ragazza tunisina nel 2017 ha discusso la propria tesi di laurea sul tema della Terra piatta.

  • TEORIE DEI TERRAPIATTISTI
    Una loro teoria assurda è l’inesistenza dell’Australia.
    Secondo la loro teoria nella storia della Terra non trovano posto i dinosauri ma i giganti. Nonostante siano stati ritrovati milioni di fossili di dinosauri, loro sostengono che sia tutto un imbroglio.
    La Nasa ci ha preso in giro perché le foto che possiamo trovare sullo sbarco sulla Luna sono state inventate da loro stessi; l’uomo non è mai stato nello spazio quindi non possiamo avere alcuna certezza che la Terra sia tonda.
    L’Antartide non sarebbe altro che un’enorme massa di ghiaccio che rappresenta il confine del pianeta.

A voi ogni valutazione al riguardo.

 

(a cura di Camilla ed Ilenia)

Redazione 3^BTerra tonda o piatta?
Share this post