L’amico ritrovato

Il titolo del libro è “L’amico ritrovato” e l’autore è Fred Uhlman.
Il libro è una novella che racconta di una amicizia speciale
fra un ebreo e un tedesco, Korandin e Hans.
Si sono conosciuti a Wϋttemberg.
Nella novella Hans aveva anche due nemici, Bollacher e Schulz.
La storia inizia nel Febbraio del 1932 in una scuola di
Wϋttemberg dove i protagonisti fanno amicizia.
Questa amicizia molto speciale durerà tutta la loro vita.
Il racconto si conclude con la morte di Korandin.
Il messaggio del libro è che in un’amicizia non
è importante se avete una religione diversa.
La frase che mi ha colpito di più è
“Senza la bruttezza non sarà esistita la bellezza.
A me il libro è piaciuto perché era interessante.

Denise

RedazioneL’amico ritrovato
Share this post