Libri e letteratura

fuochi-dartificio-1222.jpg

Recensione: Fuochi d’Artificio

L’ultimo libro che ho letto è stato “Fuochi d’Artificio”, di Andrea Bouchard, uno scrittore italiano nato a Milano nel 1963.
Si tratta di un romanzo storico ambientato sulle alpi piemontesi durante la seconda guerra mondiale. Il libro parla di quattro ragazzi, Marta, Davide, Marco e Sara, un gruppo di giovani amici che decide di aiutare la resistenza partigiana cercando però di non farsi scoprire dai partigiani stessi, che li reputano troppo giovani per essere coinvolti.

Continua
RedazioneRecensione: Fuochi d’Artificio
Copertina-libro-il-buio-oltre-la-siepe.jpg

IL BUIO OLTRE LA SIEPE

Un libro sul razzismo, sull’ ingiustizie esercitate in quel periodo, il tutto visto e raccontato con occhi giovani i quali sarebbero stati in grado di esercitare giustizie meglio dei così detti “grandi”.
Siamo negli Stati Uniti, nella contea di Maycomb, al confine con il Mississipi, negli anni ’30, quando il razzismo era molto diffuso.
Continua
RedazioneIL BUIO OLTRE LA SIEPE