Poesie

IL SAFARI

13 Gen 2022

Io e il mio amico siamo andati,
nella giungla a vedere i primati
E, mentre mangiavo un pollo arrosto,
ho pensato che anche la savana era un bel posto.
E quindi noi siamo partiti,
per sentire dei leoni i ruggiti.
Ma, mentre guidavo, qualcosa mi sfiorò la nuca,
mi distrassi e caddi in una buca.
Io ti dico che il safari fu un fracasso,
perché l’uscita fu coperta da un masso.
Quando arrivarono i soccorsi,
i pompieri furono accolti dai morsi.
I medici non furono sorpresi,
di ritrovarsi Gianpiero il leopardo con gli artigli tesi.
Tutte le persone scapparono via,
e rimanemmo io e il mio amico Elia.
Noi, quindi, andammo avanti,
e di animali ne incontrammo tanti.
Poi ritornò Gianpiero il leopardo,
con il suo amico Gianpietro il ghepardo.
Dopo noi tornammo a casa,
E adesso lavoriamo per la N.A.S.A.
Perché le stelle non formano animali veri,
E nello spazio siamo sempre sereni.

A cura di Joan


CONDIVIDI:

Articoli recenti

  • TRE LIBRI DA NON PERDERE!
    Oggi vorrei consigliarvi tre libri che rispecchiano i generi di narrativa, giallo e umoristico, che […]
  • POESIA D’ INVERNO
    La nebbia copreil Sole dimattino La cioccolatacalda miregala calore Le nuvole rovinanoil […]
  • Il mistero della palude 
    Un giorno in Africa due ragazzi di nome Giovanni e Paolo stavano giocando a pallone sulle rive di […]
  • LA MIA GIORNATA NELLA PREISTORIA
    Cari lettori, Oggi voglio raccontarvi della mia giornata nella Preistoria, da Uomo di […]
  • IN VACANZA…
    Oggi siamo venuti a casa dei nonni di Lido di Camaiore e io e mio fratello ci stiamo divertendo da […]

Articolo precedente

Articolo successivo