notte.jpg

La biblioteca di Adele e Zoe!

Nel corso dell’ anno abbiamo inventato molti testi.Ad ogni genere di testo , la maestra ci fa inventare una storia , ed oggi abbiamo deciso di raccontarvene qualcuna.
La prima si intitola:
“Una notte da incubo”
È mezzanotte. Mi sveglio in una foresta buia e tenebrosa.
C’è la nebbia e non riesco a vedere niente.
Ad un tratto… un rumore! Vedo degli occhi rossi immersi nella nebbia, sempre più vicini a me.
Sembrano di un lupo: ha un folto pelo nero e dei lunghissimi ed affilatissimi artigli! Inizio a correre.
Dopo un po’ che corro, rallento ed egli mi raggiunge e mi graffia… Istintivamente io gli tiro un calcio e lui sviene.
Felice, io mi addormento fra gli alberi.
Ad un certo punto sento caldo e… mi sveglio…. Sono a casa, nel mio letto!!!
Contemporaneamente sento bruciare il braccio. Lo guardo e ….vedo i graffi!!! La sera prima non ce li avevo:
sarà stato davvero soltanto un sogno?

Adele F., Zoe T.

 

 

lauracambiLa biblioteca di Adele e Zoe!
Share this post