folgorazione-1.jpg

PROGETTO PRIMO SOCCORSO

La scorsa settimana con la professoressa Barzanti abbiamo partecipato ad un progetto sul Primo Soccorso. Questo progetto è molto utile ed è stato spiegato molto bene dagli operatori, medici e volontari della Misericordia di Settignano.In questo articolo vi spiegherò COSA FARE/NON FARE IN CASO FOLGORAZIONE E USTIONI.

LE FOLGORAZIONI
Folgorazione = prendere la scossa
COSA NON FARE:
– Non toccare la persona perché prendiamo la scossa anche noi.
COSA FARE:
– Staccare la corrente in casa. Dare sulla mano della persona o sulla presa un colpo forte con un bastone di legno o di materiale non conduttivo per cercare di staccarla dalla corrente.
– Chiamare il 118.
– Controllare se la persona ha il battito cardiaco e in caso contrario effettuare il massaggio cardiaco.

LE USTIONI
Le ustioni si hanno quando la pelle viene messa a contatto con qualcosa di molto caldo, ad esempio acqua bollente.
COSA FARE:
– Mettere la parte ustionata sotto acqua corrente fredda
COSA NON FARE:
– Non mettere del ghiaccio a contatto con le ustioni perché ha un effetto ustionante.
– Non mettere niente sull’ustione nemmeno pomate come il foille.
– Non togliere gli indumenti a contatto con l’ustione perché la pelle potrebbe venire via e i danni aumentare.
– Se l’ustione è grave chiamare il 118.

A cura di Emma

Redazione di ClassePROGETTO PRIMO SOCCORSO
Share this post