calcio-bambini.jpg

IL CALCIO

Il calcio è uno sport di squadra giocato con un pallone su un campo di gioco rettangolare, con due porte. Le squadre sono due, composte da 11 giocatori, dieci dei quali possono, in generale, toccare il pallone solo con i piedi, il corpo e la testa mentre un solo giocatore (il portiere) posto a difesa della porta, può toccare il pallone anche con le mani e le braccia.
L’obiettivo del gioco è quello di segnare più punti (detti gol o reti) della squadra avversaria, facendo passare il pallone fra i pali della porta avversaria entro due tempi da 45′ ciascuno più un eventuale recupero.

È uno sport fisico e tecnico e, praticato a livello professionale. Ha un notevole aspetto tattico.
È diventato lo sport più popolare al mondo (sia per il numero di persone che lo giocano, sia per il numero di spettatori) perché è basato su regole semplici: si gioca solo con un pallone senza altre attrezzature particolari e può essere adattato ai luoghi e alle situazioni più diverse.

La sua origine è antica, risale ad un gioco di Firenze detto ‘’Calcio Storico’’ dove al posto dei gol ci sono le cacce e le mezze cacce; ma la versione moderna e codificata del calcio è nata in Inghilterra nel XIX secolo.
Da allora il calcio si è diffuso prima in Europa poi in Sud America e quindi nel resto del mondo.

La mia squadra preferita è la Fiorentina!!!

Redazione di ClasseIL CALCIO
Share this post