foto_gruppo.jpg

GITA A MANTOVA

Quest’anno la meta della  gita di fine anno per tutte le seconde dell’ISTITUTO COMPRENSIVO DON MILANI è stata a Mantova.
Mantova quest’anno è la capitale italiana della cultura, dal 2008 è stata inserita nella lista dei patrimoni dell ’umanità e fa parte dell’UNESCO.

I primi abitanti di Mantova furono gli Etruschi, ai quali seguirono i Celti. Quando arrivarono i Romani questi furono cacciati. In questi anni nacque Virgilio. Alla fine dell’impero romano, nel 475 circa, la città venne conquistata da Odoacre e poi da Teodorico, re dei Goti.
Nell’anno 1000 iniziò su Mantova il dominio dei Canossa:  prima Tedaldo di Canossa e poi la contessa Matilde che fecero edificare chiese e conventi. Dopo la morte di Matilde nel  1115, seguirono frequenti scontri con le popolazioni confinanti. Ezzelino da Romano nel 1246 conquistò la città ma dopo due mesi di battaglie venne sconfitto e cominciò per Mantova un’ epoca di benessere. In questo periodo venne eretto il Palazzo del Podestà e il Ponte dei Mulini e la città venne dotata di grandi mura.
Nel 1276 iniziò l’ascesa di una delle famiglie più potenti del tempo, i Bonacolsi che si contrapposero all’altra famiglia più importante di Mantova che era quella dei Gonzaga.
In relazione alle famiglie sopracitate abbiamo visitato il PALAZZO DUCALE dove ci è stata raccontata la loro storia. In un secondo momento abbiamo visitato il centro di Mantova, soffermandosi soprattutto alla BASILICA DI SANT’ ANDREA.
Dopo il pranzo a sacco abbiamo trascorso gran parte del nostro pomeriggio su un battello, ad osservare la flora e la fauna  presente sulle sponde del Mincio.
Siamo tornati a casa, stanchi ma fieri  di aver visitato per la maggior parte degli alunni una nuova città. Tutti noi non ci aspettavamo una città così bella, siamo rimasti sorpresi e soprattutto felici di aver fatto una nuova esperienza!

A cura di Cosimo e Miruna

Redazione di ClasseGITA A MANTOVA
Share this post