Montella_LorenzoG.jpg

È TORNATO MONTELLA: ADESSO CAMBIERÀ QUALCOSA

Nella giornata del 9 aprile scorso, Stefano Pioli, ormai ex allenatore della Fiorentina, ha dato le dimissioni inaspettatamente… Al suo posto…. Vincenzo Montella!!!!
Partiamo dall’inizio.
Era da quattro partite che la squadra di Firenze non vinceva, ma dopo il pareggio incoraggiante contro la Roma sembrava che il periodo di crisi fosse finito, invece…
… domenica 7 aprile la Fiorentina perde in casa 0-1 con il Frosinone (senza togliere nulla ai “ciociari”).
A quel punto, il giorno seguente, la società lascia dichiarazioni molto pesanti sul conto di Pioli discutendo della sua professionalità e della sua umanità.
Ormai era già certo che Pioli se ne sarebbe andato a giugno ma probabilmente lui non ha sopportato queste dichiarazioni e ha voluto lasciare la squadra due mesi in anticipo.
Era già tutto programmato per giugno, sarebbe arrivato Di Francesco, ma dato che era stato esonerato quest’anno dalla Roma non poteva allenare fino a giugno un’altra squadra di Serie A.
Quindi la Fiorentina è voluta andare sul sicuro ingaggiando Vincenzo Montella, che dopo le brutte prestazioni nella Sampdoria, nel Milan e nel Siviglia è in cerca di riscatto come la squadra di Firenze.
Ma la domanda che adesso sorge spontanea ad ogni tifoso Fiorentino è: adesso cambierà qualcosa oppure resterà tutto com’era, come quando c’era ancora Stefano Pioli?

A cura di Lorenzo G.

Redazione 2^BÈ TORNATO MONTELLA: ADESSO CAMBIERÀ QUALCOSA
Share this post