Davide-Astori_Enrico.jpg

UN ANNO DALLA MORTE DI DAVIDE ASTORI

4 marzo 2019… Già un anno dalla morte di Davide Astori, capitano e numero 13 della Fiorentina morto nell’albergo a Udine la notte prima della partita Udinese – Fiorentina. Un altro lutto che ha sconvolto il mondo del calcio, vedere morire un campione ad appena 31 anni che lascia una compagna e una bambina piccola ha sconvolto tutti.
Per l’anniversario della sua morte, presidente, dirigenti, calciatori della fiorentina e di altre squadre sono andati a San Pellegrino Terme, dove Astori è stato sepolto e dove si è svolta la messa commemorativa, alla quale hanno partecipato tantissime persone, anche tifosi.
Poi la domenica 3 marzo tutti gli stadi al 13° minuto si sono fermati per rendere omaggio a Davide, con applausi e cori a suo nome.
Tutto questo affetto ha dimostrato alla famiglia di Davide, alla compagna Francesca e alla figlia Vittoria che questo grande campione è ancora nei cuori di tutti.

A cura di Enrico

Redazione 2^BUN ANNO DALLA MORTE DI DAVIDE ASTORI
Share this post