Ustioni_Daniele.jpg

USTIONI

Le ustioni possono essere di tre tipi: di 1°,2° e 3° grado.
Le ustioni di primo grado sono quelle dove si brucia una piccola parte di tessuto, dove poi verrà una vescica….Sotto il consenso di medici può essere o bucata da parte a parte con ago e filo (lasciandone una piccola parte all’interno per far assorbire il liquido e non far venire infezioni), oppure mettere una pomata. Questo tipo di ustioni interessa solo lo strato superficiale della pelle.

Le ustioni di secondo grado sono più estese di quelle di 1° e si possono complicare quando un terzo del corpo è bruciato. Queste ustioni danneggiano lo strato superficiale della pelle e quello sottostante.

Le ustioni di terzo grado la maggior parte delle
volte portano alla morte perché metà corpo o più bruciato. Queste ustioni interessano anche gli strati più
profondi della pelle.

In caso di ustione, la prima cosa da fare è mettere la parte ustionata sotto acqua o ghiaccio e se si trova sotto vestiti toglierli tutti (a parte lo strato più vicino alla pelle) e se possibile immergersi in acqua fredda.

A cura di Daniele

Redazione 2^BUSTIONI
Share this post