Inferno_TommasoC.jpg

L’INFERNO DANTESCO

Quest’anno, con la mia classe, stiamo studiando l’inferno dantesco.
Dante immagina che l’inferno sia a forma di imbuto, dove alla fine di questo si trova Lucifero all’interno di un lago ghiacciato. Tutto questo viaggio Dante lo farà con un poeta molto famoso: Virgilio.L’inferno si divide in nove cerchi e più che si scende in profondità e più che le anime sono dannate, in quanto hanno commesso peccati sempre più gravi.

La parte più alta dell’inferno è la Selva oscura dove Dante incontra tre animali di cui ha molta paura: il leone, la lupa e la lonza (animale mitologico).
Alle porte dell’inferno Dante trova scritte delle parole molto inquietanti “Lasciate ogni speranza voi che entrate”.
Entrato nell’inferno, Dante supera il fiume Acheronte con il traghettatore Caronte che lo accompagna, insieme a Virgilio, sull’altra sponda.
Dante e Virgilio, scendendo in basso, si trovano nel cerchio dei Lussuriosi, dove trovano due anime che attraggono molto Dante e cioè Paolo e Francesca, che si trovano nell’inferno perché sono amanti; furono scoperti ed uccisi da Giovanni, il fratello di Paolo.
Dal cerchio dei Lussuriosi, credo che arrivino nel cerchio dei Fraudolenti, dove incontrano Ulisse e poi nel cerchio dei Traditori dove trovano il famoso conte Ugolino. Purtroppo non posso scendere nei particolari perché ancora non l’abbiamo studiato.
Tenetevi informati su questo Blog, prossimamente vi aggiornerò!

A cura di Tommaso C.

Redazione 2^BL’INFERNO DANTESCO
Share this post