Comet_Halley.jpg

…ALTRI CORPI CELESTI

Dello spazio noi conosciamo i pianeti e le stelle che fanno parte del nostro sistema solare, ma ne fanno parte anche innumerevoli altri corpi celesti, cioè oggetti astronomici come asteroidi, meteore e comete.Gli Asteroidi sono corpi celesti simili ai pianeti per composizione, ma più piccolo e di solito privo di forma sferica.
AsteroideHanno orbite dall’accentuata eccentricità, sono spesso derivati e residui di vecchie comete e sono composti di roccia: si possono suddividere in carbonacei, silicei e metallici.
La maggior parte orbitano tra Marte e Giove, in una fascia chiamata appunto “Fascia principale degli asteroidi”, che ne conta diverse migliaia. È’ una particolare regione del Sistema solare compresa fra le orbite di Marte e Giove, che contiene la concentrazione più alta di asteroidi di tutto i sistema Solare. In questa fascia, originatasi 5 miliardi di anni fa, avvengono spesso collisioni tra i corpi celesti.

MeteoriteIl Meteorite è la parte residua di un piccolo asteroide che dopo un processo di erosione da parte dell’atmosfera, entra in contatto con la terra. Spesso si disintegrano in aria, più raramente cadono sulla superficie. Il più grande meteorite conosciuto è quello caduto nel 1920 in Namibia: il suo peso si aggirava sulle 60 t ; altri casi sono stati nel 1818 in Groenlandia ( 58 t ) e nel 1863 in Messico ( 22 t ).

La cometa è un oggetto celeste abbastanza piccolo simile ad un asteroide, ma composto soprattutto di ghiaccio. Le orbite delle comete si trovano oltre Plutone; se entrano nel sistema interno, e sono quindi visibili all’uomo, si presentano con orbite ellittiche e una coda di gas e polveri.
Nel 1696 E.Halley scoprì l’esistenza di una cometa che, ciclicamente, ritornava nel sistema solare ogni 76 anni. Fu la prima cometa periodica individuata e prese il suo nome.

A cura di Andrea Casini

Redazione di Classe…ALTRI CORPI CELESTI
Share this post