numero-unico.png

I NUMERI DI EMERGENZA A NOSTRA DISPOSIZIONE

Qualche tempo fa io e la mia classe abbiamo partecipato al corso di pronto soccorso, che la nostra scuola aveva organizzato con la Misericordia di Settignano.I volontari erano tutti molto simpatici e ci hanno fatto vedere molte cose: da come ci dovremmo comportare quando ci punge un insetto (tipo un’ape) a come dovremmo comportarci in caso di emorragia.
Ora… Io non so se mai mi capiterà uno di tali eventi! Se dovesse succedere a qualcuno, non so se avrò il coraggio di soccorrere il poveraccio che capiterà sotto le mie grinfie…
Ecco che allora i volontari mi hanno dato la soluzione a questi miei dubbi: i numeri di emergenza!
I numeri di emergenza sono una vera salvezza per chi come me non è certamente esperto e coraggioso nel soccorrere una persona che ha bisogno… anzi potrei fare molti danni!
Ecco che allora arrivano i volontari che stanno a rispondere alle telefonate con richiesta d’aiuto.

Ne esistono di vario tipo, 4 per la precisione:
Polizia: che risponde al 113 per richieste d’aiuto riguardo l’ordine pubblico (come ad esempio in caso di rapina).
Carabinieri: che rispondono al 112, anche loro per questioni riguardanti l’ordine pubblico.
Ambulanza: che risponde al 118 per questioni riguardanti la salute (come ci hanno spiegato al corso).
Pompieri: che rispondono al 115 per questioni riguardanti l’ordine pubblico (come ad esempio gli incendi).

Quindi, se avete bisogno, non abbiate paura e chiamate i numeri di emergenza!!!

A cura di Tommaso C.

RedazioneI NUMERI DI EMERGENZA A NOSTRA DISPOSIZIONE
Share this post