aprile 2014

All posts from aprile 2014

PROGETTO RODARI

Copertine dei libri di Gianni RodariIl nostro istituto ha pensato ad un progetto comune per tutte le classi: CONOSCIAMO GIANNI RODARI.

Proprio una delle nostre scuole porta questo nome, la scuola dell’Infanzia Gianni Rodari, che alcuni di noi hanno frequentato prima di venire qui alla scuola Primaria Bechi.

Con la nostra maestra Rosalba, parlando di filastrocche e poesie, abbiamo parlato di questo grande scrittore e abbiamo provato anche noi a scrivere brevi filastrocche, in particolare sulla Primavera.
Abbiamo provato ad essere “scrittori in erba”.

Poi con la maestra Rossana ne abbiamo provato a cantarne due.

Sono due filastrocche molte belle che fanno riflettere:
GIROTONDO INTORNO AL MONDO e IL CIELO E’ DI TUTTI.

Entrambe parlano di quanto sia importante sentirsi tutti uguali nella bellezza delle diversità.

In classe ne abbiamo parlato molto e ci è piaciuto.

Abbiamo scritto vari testi che elenchiamo di seguito insieme alle filastrocche dedicate alla Primavera:

FILASTROCCA GIROTONDO INTORNO AL MONDO

FILASTROCCA IL CIELO E’ DI TUTTI

BIOGRAFIA DI GIANNI RODARI

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 1di3

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 2di3

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 3di3

Classe terza B

Continua
AdminPROGETTO RODARI

Filastrocca “GIROTONDO INTORNO AL MONDO” di Gianni Rodari

Disegno di un girotondo intorno al mondoSe tutte le ragazze
le ragazze del mondo
si dessero la mano
si dessero la mano
allora ci sarebbe
un girotondo
intorno al mondo
intorno al mondo.
E se tutti i ragazzi
i ragazzi del mondo
volessero una volta
diventare marinai
allora si farebbe
un grande ponte
con tante barche
intorno al mare.
E se tutta la gente
si desse la mano
se il mondo veramente
si desse una mano
allora si farebbe
un girotondo
intorno al mondo
intorno al mondo.
intorno al mondo
E se tutta la gente
si desse la mano
se il mondo veramente
si desse una mano
allora ci sarebbe
un girotondo
intorno al mondo
intorno al mondo.

di Gianni Rodari

Per ascoltare la filastrocca cantata da Sergio Endrigo, CLICCA QUI.

Altri testi collegati al PROGETTO RODARI:

PRESENTAZIONE PROGETTO RODARI

FILASTROCCA GIROTONDO INTORNO AL MONDO

FILASTROCCA IL CIELO E’ DI TUTTI

BIOGRAFIA DI GIANNI RODARI

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 1di3

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 2di3

Continua
AdminFilastrocca “GIROTONDO INTORNO AL MONDO” di Gianni Rodari

Filastrocca “IL CIELO E’ DI TUTTI” di Gianni Rodari

Fotografia di mani rivolte al cielo

Qualcuno che la sa lunga
mi spieghi questo mistero:
il cielo è di tutti gli occhi
di ogni occhio è il cielo intero.

È mio, quando lo guardo.
È del vecchio, del bambino,
del re, dell’ortolano,
del poeta, dello spazzino.

Non c’è povero tanto povero
che non ne sia il padrone.
Il coniglio spaurito
ne ha quanto il leone.

Il cielo è di tutti gli occhi,
ed ogni occhio, se vuole,
si prende la luna intera,
le stelle comete, il sole.

Ogni occhio si prende ogni cosa
e non manca mai niente:
chi guarda il cielo per ultimo
non lo trova meno splendente.

Spiegatemi voi dunque,
in prosa od in versetti,
perché il cielo è uno solo
e la terra è tutta a pezzetti.

di Gianni Rodari

Altri testi collegati al PROGETTO RODARI:

PRESENTAZIONE PROGETTO RODARI

FILASTROCCA GIROTONDO INTORNO AL MONDO

FILASTROCCA IL CIELO E’ DI TUTTI

BIOGRAFIA DI GIANNI RODARI

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 1di3

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 2di3

Continua
AdminFilastrocca “IL CIELO E’ DI TUTTI” di Gianni Rodari

Biografia di GIANNI RODARI

Fotografia di un giovane Gianni RodariGianni Rodari è stato un grande scrittore italiano per bambini e ragazzi ed è scomparso nel 1980 a sessant’anni.

Ha scritto infatti numerose opere tradotte in molte lingue. Egli aveva una grande capacità d’inventare storie.

Prima di essere uno scrittore e un giornalista fu un insegnante. La sua originalità e la sua fantasia – attraverso racconti, filastrocche e poesie – hanno contribuito a rinnovare la letteratura dei ragazzi.

Tra i suoi scritti ricordiamo: LA GRAMMATICA DELLA FANTASIA – IL LIBRO DELLE FILASTROCCHE – FILASTROCCHE IN CIELO E IN TERRA – FAVOLE AL TELEFONO – LA FRECCIA AZZURRA – FAVOLE AL TELEFONO – LE AVVENTURE DI CIPOLLINO… E TANTE ALTRE ANCORA…

Testo collettivo terza B
(NOTIZIE RICAVATE IN RETE CON LA LIM)

Altri testi collegati al PROGETTO RODARI:

PRESENTAZIONE PROGETTO RODARI

FILASTROCCA GIROTONDO INTORNO AL MONDO

FILASTROCCA IL CIELO E’ DI TUTTI

BIOGRAFIA DI GIANNI RODARI

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 1di3

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 2di3

Continua
AdminBiografia di GIANNI RODARI

Filastrocche di primavera 3di3

Fiori di primaveraLa primavera è misteriosa
ma lei è molto ora laboriosa.
Tutti i fiori sbocciano nei campi
li trovi anche con i lampi.
di Emanuele N. con Mattia.

Arriva la primavera
col sole è leggera
profumata e amata
come una fata.
I bambini allegrini
mangiano i grissini
i fiori colorati
stanno nei prati.
di Noemi e Viola

Fiori di primaveraIn primavera
anche in miniera
ci sono molti fiori
di tantissimi colori.
In primavera
arriva una mongolfiera
vola sulle scuole dove c’è felicità
e più serenità.
di Emanuele aiutato da Samuele

In primavera
l’aria è leggera.
Respira i profumi di fiori
osserva il bello dei colori.
La luce riempie i giardini
dove ci sono tanti bambini .
E vedi nei prati
i ciuffi d’erba che son bagnati.
di Samuele con Emanuele P.

Fiori di primaveraLa primavera è piena di suoni
cantano i merli allegre canzoni.
Gli animali son tutti indaffarati
a fine sera si sono stancati.
di Sofia con Lisa.

Altri testi collegati al PROGETTO RODARI:

PRESENTAZIONE PROGETTO RODARI

FILASTROCCA GIROTONDO INTORNO AL MONDO

FILASTROCCA IL CIELO E’ DI TUTTI

BIOGRAFIA DI GIANNI RODARI

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 1di3

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 2di3

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 3di3

Continua
AdminFilastrocche di primavera 3di3

Filastrocche di primavera 2di3

Fiori di primaveraLo scoiattolo si sveglia con le ghiande
e c’ è anche l’ orso grande!
Gli uccelli cinguettano
e le giornate si allungano..
E’ primavera!
Si veglia la sera..
di Gaia con Giada

La primavera è con i fiori
e con i suoi tanti colori .
La primavera dolce e sincera
che illumina anche la sera.
Come ti senti?
Una filastrocca inventi!
di Giada rifatta con Gaia

Fiori di primaveraIn primavera i fiori
sono di tanti colori:
giallo rosso e blu
con il cielo celeste lassù.
In primavera il clima è ottimale..
si parla di lei anche al telegiornale!
La luce del sole illumina il paesaggio,
ed il vento ti fa un bel massaggio.
di Lisa con Sofia

La primavera
un tempo era,
una fioritura
tutta d’avventura.
I bimbi son felici
stanno fuori con gli amici.
I fiori sbocciano in questa stagione
e sparano gioia dal cannone!
di Lorenzo con Tommaso e Valeria

Fiori di primaveraLa primavera è anche di sera
i fiori in una coperta nera.
In primavera ci sono tanti colori
li puoi vedere sui mille fiori.
In primavera il verde si schiera
e alcuni fiori sbocciano di sera,
sugli alberi si vedono i germogli
mentre i merli cercano mogli.
di Mattia fatta con Emanuele N.

In primavera
il colore si schiera.
Ci sono tanti fiori
con molti colori.
Si mettono in azione
e sembrano un ciclone.
di Miki e Enea

Altri testi collegati al PROGETTO RODARI:

PRESENTAZIONE PROGETTO RODARI

FILASTROCCA GIROTONDO INTORNO AL MONDO

FILASTROCCA IL CIELO E’ DI TUTTI

BIOGRAFIA DI GIANNI RODARI

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 1di3

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 2di3

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 3di3

Continua
AdminFilastrocche di primavera 2di3

Filastrocche di primavera 1di3

Fiori di primaveraCi sono colori più limpidi
gli uccelli fanno nidi
Spuntano nuovi fiori
e si esce con i genitori.
di Dario con Federico

A primavera
finisce la brutta era.
Sboccia un fiore
e non passano più le ore.
di Bernardo dettata da Davide
La primavera
sa ritardar la sera,
son tanti i fiori di mille colori
di cui t’innamori.
In primavera
il cielo si schiera
i prati si riempiono di colori
perchè ci son tanti fiori.
di Debora con Franci
Fiori di primavera

In primavera i fiori
sono di tutti i colori.
La primavera di sera
si schiera.
Al mattino si svela
ogni sera si vela.
Che bella la primavera
si penso sempre la sera.
di Enea con Miki

Un giorno di primavera
vola una molgolfiera
con fiori nella sfera
ed è una magia della sera
di Federico con Dario
Fiori di primavera

La sera non accendo il focolare
ma mi metto a studiare.
La natura diventa verde
e si fanno estive merende.
In primavera il clima non è normale
si parla di Lei anche al telegiornale!
La luce del sole illumina il paesaggio
e il vento ti regale un bel massaggio.
di Lisa M. e Gaia DL.
per la nostra maestra Rosalba

Altri testi collegati al PROGETTO RODARI:

PRESENTAZIONE PROGETTO RODARI

FILASTROCCA GIROTONDO INTORNO AL MONDO

FILASTROCCA IL CIELO E’ DI TUTTI

BIOGRAFIA DI GIANNI RODARI

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 1di3

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 2di3

FILASTROCCHE di PRIMAVERA 3di3

Continua
AdminFilastrocche di primavera 1di3

Attacco al Mammouth!

Caccia preistorica al mammouthUn giorno mentre stavo dormendo, vidi una luce, io andai a toccarla e mi ritrovai a dormire su un’amaca. Avevo i vestiti da primitivo; ERO NEL PALEOLITICO!
Ero nell’accampamento dei Nasastri e all’improvviso vidi un grosso e grasso mammouth.
Tutti al villaggio presero un’arma: lance, asce e frecce.
Ucciso il mammouth arrivò una iena che mi ferì, e io mi ritrovai a casa a letto. Mia mamma arrivò e mi disse: -Cosa è successo? Perchè urlavi? .
Io gli raccontai che ero stato nell’era glaciale e lei non mi credeva. Ma avevo una ferita sul braccio.
La mamma pensò che avevo combinato qualcosa in giardino e allarmata non faceva altro che strillarmi. Mi diceva che mi ero inventato tutto per nascondere la verità che alla fine seppi solo io.

Storia dI JUNIOR riassunta con TOMMASO

Continua
AdminAttacco al Mammouth!

Viaggio nell’era glaciale

Tessitura preistoricaUn giorno mentre stavo giocando è sbucata fuori una rana magica che mi ha detto che sarei andata nella preistoria.
Quando mi sono ritrovata nella preistoria ero vestita con pelle di animale e mi trovavo in un villaggio dove tutti erano vestiti con pelli di animale e dove c’erano capanne di paglia, fango e legna.
Alcuni uomini cacciatori mi hanno insegnato a costruire strumenti per la caccia: le frecce, la lancia e un coltellino.
Mi hanno insegnato pure a fare la tessitrice e io mi sono fatta un vestito di lana e uno di cotone.
La sera ho visto la stessa rana magica che mi ha detto di tornare a casa prima dell’alba.
Io prima dell’alba ho preparato tutte le mie cose e sono andata a cercare la rana.
Quando l’ho trovata mi ha riportato a casa e mi sono ritrovata tutti gli oggetti che avevo costruito in quel fantastico villaggio, anche il mio vestito di lana e di cotone.

Storia di Viola riassunto con Noemi.

Continua
AdminViaggio nell’era glaciale

Una battuta di caccia nell’era glaciale

Pescatori indigeni con arcoUn giorno ero al parco con i miei amici e giocavamo a palla.
La palla era andata in un cespuglio ed era diventata una pietra appuntita e scheggiata.
All’improvviso i miei vestiti erano di pelle d’orso. Ero nel PALEOLITICO.
Tornando a casa vidi solo capanne, mio padre era diventato il battitore di caccia.
Lui mi disse delle cose strane, ma io lo capivo mi disse: -Ci incontriamo all’alba.
All’ alba, eravamo alla radura (cioè un piccolo boschetto) e facemmo tutte e tre le fasi di caccia: velocità, precisione e lancio.
Il papà mi disse: -Sei stato bravo!
Ma poi ad un tratto io mi ritrovai al parco, con la mia maglietta e i jeans… In mano però aveva una freccia di pietra appuntita.

Storia di TOMMASO e riassunto con JUNIOR

Continua
AdminUna battuta di caccia nell’era glaciale