marzo 2014

All posts from marzo 2014

L’incontro con Otzi

Una ricostruzione artificiale di OtziUn giorno a scuola la maestra mi stava facendo una foto vicino a un cartellone dei dinosauri… E all’improvviso mi ha risucchiato quel disegno facendo rimbalzare in un villaggio Neolitico.
La mia famiglia era là: tutti vestiti come uomini primitivi.
Io mi chiamavo OTZI l’uomo del ghiaccio.
Quando ho visto la mia faratra avevo quattordici frecce e dietro un pugnale. Viaggiavo sulle Alpi e appena vidi il cerbiatto, avendo tanta fame, presi una freccia, lo colpii e lo mangiai crudo.
Più tardi mentre ritornavo al villaggio mi trovai difronte al capo del villaggio: era un Cro-Magnon.
Non mi sembrò molto gentile: aveva in mano una lancia.
Così io mi preparai a combattere…
Ma all’improvviso mi ritrovai di nuovo a scuola sotto il cartellone mentre la maestra mi diceva: “Miki ho fatto la foto, puoi andare!!”.

Storia di Michelangelo rifatta con Enea

Continua
AdminL’incontro con Otzi

A spasso con Lucy, Otzi e Pokonaso

Ricostruzione artificiale di OtziUn giorno mentre studiavo storia uscirono dal libro Lucy, Otzi e Pokonaso che mi dicevano: <> e io risposi <>.

Mi presero per mano e mi ritrovai in una caverna.

La mia famiglia lavorava i vasi.

I miei genitori mi dicevano che dovevamo barattare le nostre cose con altri oggetti di un altro villaggio vicino.

Così ci mettemmo ci mettiamo in cammino.

Ma poi qualcosa ci catapultò nella mia camera a studiare storia.

Avevamo i vestiti di pelle. Eravamo stupefatte!

Storia di Gaia riassunta con Giada

Continua
AdminA spasso con Lucy, Otzi e Pokonaso

VIAGGIO NELL’ERA GLACIALE

Statuetta di chatal yuyukMentre stavo giocando a un gioco che si chiama: “Il grande viaggio dei chatal yuyuk”, sono stato catapultato nell’era glaciale.
Non mi sembrava un paesaggio come lo descrivevano i libri di storia perchè c’era un bel sole e non solo ghiacciai ma anche colline verdi.

All’improvviso ho visto gli chatal yuyuk, un popolo che vive sulle colline. Mi hanno accolto come un prigioniero e mi hanno detto: “vattene dal nostro villaggio, brutto Nasastro”.
Io gli ho chiesto cosa erano i Nasastri. Gli chatal yuyuk mi hanno risposto: “Sono uomini di razza sapiens.”

Il capo dei chatal yuyuk ha comunicato che i nasastri volevano attaccare, quindi per loro io ero un nemico.
Quando uno di loro mi stava per colpire con una lancia mi sono svegliato tutto sudato sul tappeto vicino al gioco.

Da quel giorno non ho più giocato con “Il grande viaggio dei chatal yuyuk”.
Si trova sempre in cantina…

Storia di Lorenzo rifatta con Lorenzo.

Continua
AdminVIAGGIO NELL’ERA GLACIALE

IL VIAGGIO NELL’ERA GLACIALE

Due uomini di neanderthal che trasportano la preda catturataUn giorno Davide giocava con i suoi amici agli uomini primitivi in giardino.
A un certo punto Davide andò -attraverso un cespuglio- nell’ Era Glaciale.
Egli vide un uomo robusto e si rese conto che era un uomo dei Neandertal.
Dopo poco tempo ci fu una tromba d’ aria e portò Davide in una tribù che lo catturò e lo chiuse in una capanna insieme ad un uomo scimmia.
Restò lì per molto tempo fino a quando fece buio e si addormentò. Ma appena fece giorno si liberò e si buttò in un buco che c’era nella capanna.
E così ritornò a casa a giocare.

Storia di Davide riassunta con Bernardo.

Continua
AdminIL VIAGGIO NELL’ERA GLACIALE

PALLAVOLO A SCUOLA

Disegno: il palleggio a pallavoloLa maestra Rossana, quando andiamo in palestra ci fa fare Pallavolo.

Di solito ci divide in quattro gruppi di sei bambini, noi ci mettiamo in cerchio o facciamo squadre di tre bambini.

Quando la palla è alta facciamo il palleggio, quando la palla è bassa facciamo il bager…

INSOMMA è MOLTO DIVERTENTE!!!!

A cura di Sofia P. e Lisa M.

Continua
AdminPALLAVOLO A SCUOLA

INCONTRI CON STEFANO!!

Screenshot di Lego Digital DesignerStefano è molto molto bravo a insegnarci come si lavora sul blog e come si entra su We:P.
Con We:P si può mandare messaggi agli altri iscritti, poi possiamo anche pubblicare i testi dei compagni/e.
Ci ha insegnato come usare alcuni programmi su cui ci stiamo esercitando (come ad esempio LEGO DIGITAL DESIGNER).
Stefano ci ha detto di una gara di robot di lego, e chi vince va in America.
Ci ha portato fino a ora solo una volta in laboratorio (di solito ci fa lezione alla Lim in classe), ma la nostra maestra ci porta quasi tutti i venerdì nel laboratorio d’informatica per scrivere i nostri articoli e fare pratica coi programmi.
Inoltre Stefano ci ha detto cosa sono i pixel: sono praticamente dei quadrati piccolissimi che compongono le immagini.

a cura di M.M. e E.N.

Continua
AdminINCONTRI CON STEFANO!!

Cammelli, dromedari e beduini.

Cammello con la lingua tutta fuori dalla boccaA religione la maestra Maria ci ha fatto vedere delle foto ALLA LIM.
C’erano beduini, dromedari e cammelli.
In una foto un cammello aveva la lingua di fuori; in un’ altra foto c’era un dromedario parcheggiato (stava fermo sotto l’ombra di un albero, a fianco ad un muro), con sopra dei tappeti.
Queste foto erano del deserto roccioso (deserto di Giuda) vicino al Mar Nero.
C’erano due cammelli che avevano la barba ed erano marroni scuri.
I beduini avevano il vestito lungo fino ai piedi e poi stavano sulla groppa del cammello, o sul collo del dromedario.
E’ stato molto interessante…dopo li abbiamo disegnati!! SONO BUFFI NO??

A cura di Dario F. e Federico S.

Continua
AdminCammelli, dromedari e beduini.