I nostri pensieri Testi

LA PROMESSA (tratto da una storia realmente accaduta)

27 Apr 2022

Quando si è tagliata i capelli Antonella Bordòn si sentiva come se avesse perso qualcosa.
Aveva 12 anni, e per lei era stato più di un semplicissimo un cambio di stile, i suoi capelli le scendevano lungo la schiena fino ai polpacci.
Ma durante il lockdown, quando è rimasta a casa con i suoi genitori e sua sorella nella casa di 30 metri quadrati a Buenos Aires, capì quanto era importante per se stessa.
Seguendo le lezioni dal telefono di sua madre, non vedeva l’ora che la scuola riaprisse. E si fece una promessa: lei avrebbe tagliato i capelli appena ritornata in classe.
Però in Argentina il governo chiuse le scuole per un tempo indeterminato.
Il sindaco ha detto che : Le scuole riaprissero ma non quelle della periferie frequentate da persone più svantaggiate…

Una fotografa Argentina ha fotografato Antonella per raccontare la tradizione femminile di tenere i capelli lunghi per mantenere il contatto con le proprie radici indigene, dove sono considerati sacri.
Irina (la fotografa) ha seguito la ragazza per 3 anni.
Ma per un altro motivo ovvero la disuguaglianza del diritto all’apprendimento.
Gira voce che i ragazzi di origine America Latina abbiano perso ben 3 mesi in più rispetto ai loro coetanei. E più di 3 milioni potrebbero non rivedere mai più la propria scuola.
Nell’anno 2020, uno studente su 4 delle scuole primarie nelle zone più povere ha abbandonato definitivamente la scuola.

A cura di Olivia M.


CONDIVIDI:

Articoli recenti

  • ORCHESTRA
    Quando avevo 6 anni, in prima elementare, ho iniziato a studiare il violino nella mia […]
  • DESMON DOSS
    Quest’uomo fu il primo obiettore di coscienza, cioè una persona che vuole servire la patria senza […]
  • BABY PANDA NELLO ZOO DI BERLINO
    Ciao cari lettori. Vi vorrei parlare di due gemelli panda nello Zoo di Berlino. Si chiamano Pit e […]
  • CASCATE DELLE MARMORE
    Ciao ragazzi oggi vi parlerò del mio viaggio alle cascate delle marmore che ho fatto insieme ai […]
  • Movieland
    Tre anni fa, prima del Covid, io e la mia famiglia per Pasqua avevamo deciso di andare a Movieland. […]

Articolo precedente