dixit1.jpg

Un gioco in scatola davvero divertente: DIXIT

Io in questi giorni di quarantena ho giocato a Dixit.
Funziona così…

Possono partecipare più giocatori.
Ognuno prende 5 carte e dei segnalini voto fino al nove.
In ogni turno, uno dei giocatori ha il ruolo del narratore: sceglie una carta delle 5 e dice una parola che descriva l’immagine che vi è raffigurata.
Quindi ogni giocatore sceglie una carta tra le proprie che sia in relazione con quella parola pronunciata dal narratore e la consegna al narratore senza farla vedere agli altri.

Il narratore mescola le carte di tutti i giocatori e la propria, poi le posiziona scoperte sul tavolo.
Tutti i giocatori devono indovinare la carta del narratore, mettendo sopra di essa il segnalino con il numero corrispondente alla carta che pensano sia del narratore.
Tutti quelli che indovinano ricevono tre punti e fanno avanzare sul tabellone i propri personaggi. Anche il narratore riceve tre punti se almeno una persona ha indovinato.
Se nessuno ha indovinato o se al contrario hanno indovinato tutti, il narratore non avanza perché vuol dire che ha detto una parola troppo facile o troppo difficile per far indovinare l’immagine della carta.

Al termine di ogni turno, tutti prendono una carta.
Vince chi arriva per primo a 30 punti.

Questo gioco è il mio gioco preferito perché i disegni sono molto belli.

A cura di Edoardo M.

Questa è la mia carta preferita

Questa carta rappresenta una persona che chiede perdono

Classe 4AUn gioco in scatola davvero divertente: DIXIT
Share this post