aida-radames.jpg

L’Aida di Giuseppe Verdi raccontata dai suoi personaggi: Radames racconta l’AIDA

Dopo aver ascoltato l’Aida di Giuseppe Verdi, abbiamo provato a raccontare la trama dal punto di vista dei diversi personaggi.
Ecco cosa ci dice Radames, il valoroso condottiero egizio, innamorato di Aida e condannato ad essere sepolto vivo!

Sono un coraggioso guerriero egizio e ho vinto tante guerre!
Un giorno, tornato vittorioso dalla battaglia contro gli Etiopi, mi sono accorto di una ragazza etiope fatta schiava.Appena l’ho vista ho pensato: “Oh, quanto è bella !”, e me ne sono innamorato.

Anche lei provava qualcosa per me e quindi abbiamo cominciato a frequentarci.
Purtroppo un giorno Amneris, la figlia del faraone, ci ha visti e ha chiamato le guardie perché era gelosa: lei mi amava e il padre desiderava che ci sposassimo.
Quella sera avevo rivelato ad Aida, senza volerlo, dove si trovasse l’esercito egizio e suo padre, re d’Etiopia, fatto schiavo anche lui, mi aveva sentito, così come Amneris.
Quelle informazioni date al nemico, hanno fatto di me un traditore, quindi sono stato condannato.
Per fortuna Aida e suo padre sono riusciti a scappare.

La mia condanna ormai era decisa: sarei stato sepolto vivo.
A nulla sono servite le lacrime di Amneris che implorava suo padre di perdonarmi.
Quando sono arrivato al mio sepolcro dove avrei passato il resto della mia vita, dentro ho incontrato AIDA che non era scappata ma si era nascosta lì dentro per stare per sempre con me! Radames.

A cura di Ettore

Classe 4AL’Aida di Giuseppe Verdi raccontata dai suoi personaggi: Radames racconta l’AIDA
Share this post