tennissieri.jpg

Il gioco Tennissieri

Oggi vi parlerò di un gioco simile al tennis che io e la mia famiglia ci siamo inventati.
Questo gioco si chiama “Tennissieri” un misto tra Tennis e ieri, perché ieri sta nelle parole di Corrieri e Forestieri.

Le regole sono:
1. si fanno palleggi bassi se no la pallina va fuori dal cancello;
2. si gioca in due;
3. non si tira troppo forte;
4. non si può tirare la pallina nell’orto.

Una caratteristica è che la rete è la sistola per annaffiare.
Io ci gioco nel mio giardino asfaltato dove di solito parcheggiano le macchine perché non è né troppo piccolo né troppo grande.
Ci gioco quando ho finito i compiti, soprattutto con la mia mamma.
Nello sport Tennissieri si muovono tutti i muscoli; infatti quando smetto di giocare mi sento sudato e con il fiatone.
Un fatto divertente che mi è capitato giocando a Tennissieri è stato quando mi spaventavo perché sentivo qualcosa che si muoveva nella siepe e mi faceva venire i brividi.
Un giorno però ho preso coraggio e ho sbirciato nella siepe: era solo un merlo innocente che ho poi chiamato Jonathan.

A cura di Bernardo

Classe 4AIl gioco Tennissieri
Share this post