lago-di-carezza-dolomiti.jpg

IL PARCO NATURALE DELLE DOLOMITI D’AMPEZZO

Il Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo si estende a nord del centro abitato di Cortina, nel cuore delle Dolomiti orientali.
Nell’area protetta sono compresi i gruppi montuosi della Tofana, Fanes, Col Bechei, Croda Rossa d’Ampezzo e Cristallo.Le cime più elevate superano i 3.200 metri di quota e racchiudono alcuni piccoli ghiacciai.
Le Dolomiti sono antiche scogliere coralline, separate da bracci di mare.
L’elenco delle specie animali presenti su queste montagne comprende la gamma quasi completa della fauna alpina e si possono trovare anche i segni del passaggio di grandi predatori. Sono stati avvistati orsi bruni, linci, sciacalli dorati e avvoltoi.
Qui è facile avvistare e avvicinare la fauna selvatica, come branchi di camosci a meno di cento metri di distanza.
Una sera è successo anche a noi: abbagliata dai fari della macchina una bella volpe si è fermata sul bordo della strada e noi abbiamo potuto ammirare la sua lunga e folta coda pelosa.
Gli animali selvatici si muovono spesso di notte e la mattina dalla seggiovia si possono vedere le loro tracce sulla neve fresca.
A volte con il mio babbo cerchiamo di indovinare a chi appartengono le impronte che vediamo dall’alto.
Per me la montagna è bellissima sia d’inverno che d’estate perché c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire.

A cura di Lapo T.

Classe 4AIL PARCO NATURALE DELLE DOLOMITI D’AMPEZZO
Share this post