snnopy-poesia-1.jpg

Limerick

Un limerick è una poesia di contenuto nonsense, umoristico.
E’ composto da 5 versi che rimano seguendo lo schema: AABBA.Nel limerick più comune, il primo verso contiene il protagonista, un aggettivo che lo qualifica e il luogo dove si svolge l’azione.
Il protagonista viene richiamato di solito anche nell’ultimo.

Prendendo esempio da un limerick di Gianni Rodari (subito sotto), con la nonna Paola abbiamo provato ad inventarne noi!
Un signore molto piccolo di Como
una volta salì in cima al Duomo
e quando fu in cima
era alto come prima
quel signore micropiccolo di Como.

Ecco i nostri limerick:

C’era un ghepardo che viveva sotto l’Arno
e giocava con l’Oltrarno
e se l’Oltrarno perdeva
la galera lo attendeva,
quello sportivo ghepardo che viveva sotto l’Arno.
(Damiano e Alessandro)

C’era una volta un lama
che viveva a casa di Gama.
Un giorno gli disse:
“Mi racconti la storia di Ulisse?”
Quel favoloso lama a casa di Gama.
(Pietro, Lisa, Edoardo B. e Hugo)

C’era Babbo Natale al Polo
che era sempre solo.
Ma se avesse degli amici
andrebbe sempre in bici.
Quella simpatica palla rossa di Babbo Natale.
(Eva, Bernardo e Matteo)

C’era Baxbunny della TV
che diventava una virtù.
Ma se incontrava Gumball
mangiava una Big Bubble.
Quel pazzo di Baxbunny.
(Noemi, Edoardo M. e Jacopo)

C’era una volta una strana tartaruga in mare
che amava nuotare.
Ma se il mare era sporco
si trasformava in un orco.
Quella strana tartaruga!
(Lapo, Edoardo V., Ettore e Diego)

Classe 4ALimerick
Share this post